Villa Paganini

Vicolo della Fontana, 28 00100 Roma Italia Mappa
Prezzo medio € 60

Il ristorante Villa Paganini

NEL PARCO DELLA VILLA - Incastonato nel verde dell'omonima villa, sita nel quartiere Trieste, il ristorante Villa Paganini offre ai suoi ospiti un ambiente rilassante, lontano dalla frenesia della città, raffinato, ideale per una pausa pranzo di lavoro o per una cena romantica, e per chi ama la tavola all’aria aperta.

SAPORI MEDITERRANEI - In questo curato contesto, si possono degustare tutti i sapori e le fragranze mediterranee, con alcune specialità sarde. Il menù, prevalentemente a base di pesce, propone piatti secondo il pescato del giorno, rendendo così l’offerta sempre fresca e varia.

UN BUON CALICE DI VINO - Curata e attentamente selezionata la carta dei vini, con etichette italiane ed eccellenze d’oltre confine, nonché una ricca scelta di vini sardi, che accompagnano perfettamente i sapori del mare proposti da Francesco.

Prezzi

Prezzo medio della carta
€ 60
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Villa Paganini

Aperto

Pranzo: dal lunedi all sabato dalle 12:30 alle 15:30
Cena: dal lunedi all sabato dalle 19:30 alle 23:00

Servizio

Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    1
  • 9
    1
  • 8
    2
  • 7
    1
  • < 7
    0
5/5 recensioni
Maria R.
(0 recensione)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 10/dic/2014
ottimo pranzo a base di pesce con appendice di sorbetto e dolci sardi. ambente elegante e personale cortese. da ritornare. conto in linea con la qualità del prodotto
Giancarlo M.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
6
  • Data della cena: 24/set/2014
ci siamo stati per un'anniversario importante,cucina molto buona ma non straordinaria,ambiente direi impersonale,le pareti monocolore non aiutano a creare una situazione raccolta,al contrario servizio di alto livello,prezzo alto
Giuseppe C.
Gastronomo
(46 recensioni)
Media voti
7,5 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 23/set/2014
Ci sono tornato per la seconda volta, perché la prima mi aveva fatto un'ottima impressione ed ero rimasto soddisfatto anche per il rapporto prezzo/qualità, pur consapevole che si trattasse di prezzi sicuramente elevati, in cifra assoluta, come avevo potuto verificare dalla carta del menu'. Ma questa seconda volta, alla mia richiesta di vedere la carta, il cameriere ha risposto negativamente: la tradizione del ristorante è di spiegare a voce le prelibatezze della casa. Sono stato al gioco e mi sono lasciato consigliare, anche perché ero in compagnia ed avevo poca voglia di discutere. Risultato: due antipasti (molto vari e ben realizzati) un secondo piatto di gamberoni (ottimi) e due dessert (tra i quali una splendida millefoglie), innaffiati da una bottiglia di vino di poco costo (16 euro) mi sono costati un conto complessivo di 139 euro. Il metodo mi ha deluso, del tutto indipendentemente dal risultato economico,e credo che non ci tornerò. Il rispetto dell'ospite esige la massima trasp
Giuseppe C.
Gastronomo
(46 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 08/lug/2014
Non ho trovato nulla che non fosse assolutamente perfetto in questo ristorante: servizio cortese e sollecito; carta dei vini precisa e ricca; menu variegato e ricercato; pietanze saporite e debitamente ornate; prezzo adeguato ed inferiore a quello di tanti più pretenziosi e meno convincenti antagonisti. La posizione del locale è davvero gradevole, in fronte ad un bel giardino ed è un vero peccato che non disponga di un dehors: tuttavia già solo la tranquillità del sito e la signorilità della conformazione e dell'arredamento costituiscono motivi per preferirlo ad altri locali che hanno la fortuna di potersi avvantaggiare di appendici esterne. La connotazione regionale della cucina non è un limite ma un arricchimento dell'offerta che è impreziosita dalle tipicità culinarie: in specie, sono stato omaggiato di un ottimo mirto casereccio e di dolcetti della tradizione sarda che neppure in Sardegna avevo trovato così buoni ed equilibrati. E' con vero piacere che ci ritornerò ed invito chi mi
Donato R.
Gastronomo
(13 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 09/giu/2014
tutto eccellente che si riflette in un prezzo proporzionato. da ritornarci sicuramente.
thefork utilizza cookie di terze parti per migliorare l'esperienza degli utenti e i suoi servizi. Attraverso la navigazione del sito, gli utenti accettano l'uso di tali cookie. È possibile modificare le proprie impostazioni o richiedere maggiori informazioni sulla politica del sito relativa all'uso dei cookie qui.