Taverna Buonvicino

Largo Santa Maria Maggiore, 1-3 84011 Amalfi Italia Mappa
Prezzo medio 35 €
9,1 /10
105 recensioni
1235 recensioni

Prezzi

Prezzo medio della carta
35 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • 2,5 €
    Mezza bottiglia di acqua minerale
  • 5 €
    Calice di vino
  • 20 €
    Bottiglia di vino
  • 10 €
    Flute di champagne
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Taverna Buonvicino

Aperto

Pranzo: da mercoledì a domenica dalle 12:00 alle 14.30
Cena: da martedì a domenica dalle 18:30 alle 22:30

Servizio

Tavolo eccezionale
9,1 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    57
  • 9
    25
  • 8
    18
  • 7
    1
  • < 7
    4
Cucina
9
Servizio
9,1
Atmosfera
9,2
Qualità/prezzo
Interessante
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Corto
30/105 recensioni
Luigi D.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/dic/2019
Ri
Giuseppina S.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 06/dic/2019
Piccolo ma accogliente. Personale molto gentile e attento
Lucia L.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 22/ott/2019
Buon ristorante! Con una calda accoglienza partenopea. Buona presentazione dei piatti. Situato in una piazzetta deliziosa nel cuore di Amalfi.
Sofia S.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 27/set/2019
Buonissimo ristorante, in una piazzetta molto suggestiva è riservata di Amalfi. Ottima proposta di piatti e di vini, prezzi medio/alti.
Danilo R.
Gastronomo
(43 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 25/ago/2019
Ristorante molto carino nel cuore della vecchia Amalfi e cucina di livello. Da provare per chi viene in vacanza in queste zone
Marco P.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
5 /10
Cucina
4
Servizio
4
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/lug/2019
Prenotato con the fork il giorno stesso. Luogo stupendo anche l’accoglienza del capo sala. Sedutici e dopo aver ordinato arriva il cameriere che propone l’offerta di pane. Ho un attimo di esitazione nella scelta e vengo interrotto da un brutale “Quale vuoi?!”,
rimango stordito dalle maniere. Si rivolge poi alla ragazza che era con me lasciando il pezzo di pane ( raffermo) in bilico sul piattino. Per fortuna gli altri camerieri in sala erano magnifici e hanno smorzato la tensione. Il cibo niente male ma dato il fatto che quel cameriere sbuffava anche passando tra i tavoli al ristorante non abbiamo dato nemmeno la possibilità di farci innamorare con un dolce.
Tornerò perché l’atmosfera è magnifica
ma se mai ci sarà uno sfondo del genere sarà l’ultima volta.
Carlo C.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 27/lug/2019
Ristorante situato in una piazzetta molto tranquilla lontana dalla confusione del centro di Amalfi... personale attento e preciso. La qualità delle portate di livello altissimo, tutto veramente prelibato dall'antipasto al dolce. Sicuramente la qualità si paga ed è giusto che sia così! Veramente ottimo!
Lino B.
Gastronomo
(18 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 20/lug/2019
Ristorante carino in un caratteristico angolo di Amalfi. Buoni i primi (ottima la pasta con la colatura di alici e nocciole) e anche i secondi. Carta dei vini ampia. Corretto il servizio. Peccato solo per la mancanza di aria condizionata in sala e i moschini ai tavoli esterni, anche se ovviamente non è colpa del locale.
Prezzi medio-alti in linea con la località molto frequentata da stranieri.
Corrado I.
Gastronomo
(12 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 19/lug/2019
Location eccezionale, servizio eccellente, cibo squisito. Rapporto qualità/prezzo interessante. Da consigliare
Emilia A.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/lug/2019
Una bella sorpresa a due passi dal centro affollato. Atmosfera piacevole e vivace. Il pranzo a base di pesce, c'è stato servito da camerieri cordiali e attenti. Consigliato
Stefano A.
Gastronomo
(22 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 20/giu/2019
Contesto molto bello in un piccolo slargo fuori dalla confusione. Ottima cucina sia di mare che di terra
Bettina F.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
5 /10
Cucina
4
Servizio
6
Atmosfera
6
  • Data della cena: 20/giu/2019
Overkogte asparges
Pastaen var alt for salt
Maden var for dyr
Paola L.
Gastronomo
(37 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 15/giu/2019
Un’ottima scoperta, ristorante da provare, servizio celere, ottimi piatti, prezzi medio-alti
Claudio M.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
6
  • Data della cena: 09/giu/2019
Ottimo ristorante in uno dei vicoletti tranquilli di Amalfi
Marianna P.
1a recensione
(2 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 01/giu/2019
Ottima posizione, eccellente ogni piatto scelto, personale molto cordiale.
Paolo S.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 05/mag/2019
Impeccabile tutto qui
Ristorante
Gentilissimo Signor Sollo,
Ci fa davvero piacere di questo suo intervento dandoci la fiducia massima. Cosa possiamo aggiungere? Fusillo con scampi, asparagi e pomodorini del Piennolo? Si tratta di un altro piatto della nostra proposta primaverile ispirata alla tradizione della casata borbonica, tenendo chiaramente presente la nostra attenzione ai prodotti di stagione come lo sono appunto gli asparagi. Oltre alle note proprietà diuretiche, dispone di grandi quantità di acido folico molto importante per le donne in attesa, così come di asparagina, un aminoacido essenziale per la sintesi proteica, ottimo apporto degli sportivi. La aspettiamo in un'altra stagione per proporle altre novità.
Pasquale G.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 06/apr/2019
Una bella accoglienza all'ingresso e piatti strepitosi preparati con ingredienti di prima scelta. Avevamo letto ottime recensioni prima di prenotare, forse troppo buone, ma possiamo confermare che è tutto vero e che il posto merita tantissimo.
Ristorante
Gentile Signor Giampietruzzi,
Siamo davvero felici di aver realizzato quello che per noi resta un sogno: riuscire a sorprendere e coccolare i nostri ospiti immersi in un ambiente dal fascino antico e ricco di storia proprio in mezzo a due delle prime chiese di Amalfi. Proprio in questo contesto che si inserisce il discorso del Duca di Buonvicino, Ippolito Cavalcanti monsù alla corte dei Borboni che ci ha tramandato le ricette di quei tempi. Ovviamente di tempo da allora ne è passato ed ecco che proviamo a reinventare questo periodo in chiave moderna introducendo le montanare ai tre gusti, una delle prime manifestazioni della pizza napoletana, abbinandola con i broccoli, pomodori del piennolo e formaggio secco. E qui che è perfetto un calice di Caprettone di Casa Setaro, uno spumante metodo classico che prende spunto da quei vitigni autoctoni che ben si prestano alle bollicine, una valida alternativa ai blasonati prosecchi del Veneto.
Alessia C.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 23/mar/2019
Un'ottima scoperta! Piatti ricercati e di buon gusto. Complimenti.
Da provare assolutamente.
Ristorante
Gentile Signora,
Siamo felici di leggere un ennesimo commento positivo e soprattutto perchè la formula da noi adottata riscoute un meritato successo. La cucina borbonica è la chiave di volta che ci permette di rivivere le ricette aristocratiche attraverso la visione moderna, godendo allo stesso tempo di una cantina all'impronta della qualità. Potete così assaporare piatti come la montanara ai tre gusti, con i broccoli di stagione pomdorini del piennolo e formaggio secco e una coppa di champagne come quello ora proposto un blanc de blanc di Philippe Gonet, la storia che incontra la storia.
Cristina M.
Gastronomo
(30 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 12/mar/2019
Ambiente sobrio e accogliente. Personale attento, molto gentile e professionale. Buona la scelta dei piatti, accurati anche nella presentazione. Lo consigliamo.
Ristorante
Gentile Signora Martin,
Siamo lieti di constatare la sua approvazione e allo stesso tempo grati di aver scelto la nostra proposta dal momento che la cittadina di Amalfi offre una miriade di possibilità enogastronomiche. Dal canto nostro ci sforziamo a mantenere uno standard elevato partnedo dalle radici della nostra storia, dal Regno delle Due Sicilie. Piatti che si rifanno direttamente a questa tradizione sono il baccalà al vapore su cime di rapa aglio e olio, una pietanza che era molto in voga all'epoca dei Borboni per via della flotta partenopea molto all'avanguardia all'epoca. Un calice di vino è d'obbligo per ogni pasto che si rispetti, come ad esempio l'intramontabile Biancolella d'Ischia delle cantine Tommasone premiato recentamente dal gambero rosso.
Andrea G.
Gastronomo
(69 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 17/feb/2019
Ottima cucina. Personale gentile e disponibile. Da tornarci sicuramente.
Ristorante
Gentile Andrea,
La ringraziamo per averci omaggiato del suo commento sul portale e siamo felici di aver soddifatto la sua aspettativa. Ci dispiace che non siamo riusciti a coronare la sua esperienza offrendo un'atmosfera che avrebbe meglio espresso il pranzo della domenica, ma purtroppo il clima di questo periodo non ci permette di lavorare a pieno regime con i tavoli esterni. Se la memoria non ci inganna avete optato per un bis di tortino di patate, gamberone e polpo, colatura di Cetara e nocciole e di gnocchi con vongole e broccoli, ricette che rispecchiano il nostro sforzo di orientare la cucina al periodo borbonico del Regno delle Due Sicilie. Completare il pranzo con un calice di Tramonti Bianco delle cantine San Francesco e di uno Chardonnay cantine Attems, ha permesso di esaltare i delicati sapori che abbiamo proposto. La caprese amalfitana infine è stata la giusta nota finale di questa esperienza con tanto di limoncelli tipici di Amalfi.
  • 1
  • 2
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.