Tano passami l'olio

Via Eugenio Villoresi, 16 20143 Milano Italia Mappa
Prezzo medio 95 €
9,4 /10
53 recensioni
499 recensioni
È una vera love story fra l’extravergine e Gaetano “Tano” Simonato, l’estroverso e affabulatore chef patron di questo ristorante-bomboniera, a un passo dal Naviglio Grande. Sono solo 26 i coperti su due sale, per un locale dal tono intimo e dagli arredi classici: quasi un salotto di casa (con tanto di sala fumatori) dove sentirsi accolti dal garbo di Nadia Zoetti, che guida la sala. Vent’anni di attività, premiata dalle migliori guide gastronomiche, ne fanno una consolidata presenza fra i più quotati ristoranti milanesi; qui lo chef propone una cucina creativa dall’impronta mediterranea, dove l’uso del burro e del soffritto è praticamente bandito, allo scopo di una maggiore leggerezza e digeribilità dei piatti, senza che ne scapitino minimamente i sapori. Tutto a beneficio dell’olio, che, nelle tante tipologie (una cinquantina in esposizione) lo chef usa per completare alcune portate, più delicato o più intenso a seconda del risultato gastronomico prefissato.

Nel menu à la carte i piatti hanno una data di creazione, ma due sono specialità storiche, che troverete sempre: le Uova di quaglia caramellate su mousse di tonno, con bottarga di tonno e tonno crudo marinato al limone e menta e il Tiramisù di seppia, mascarpone e patata. Affiancati da altre specialità («Propongo dai 40 ai 50 piatti nuovi ogni anno», dice Tano) per esempio il Piccione laccato nel suo fondo e miele d’acacia, gel di fragola, asparagi e riduzione di aceto balsamico o il Baccalà al latte e olio evo in brodo di finocchio e liquirizia, chiodini, scaglie di mandorle e arancia candita. Se siete curiosi provate a chiedere a Tano Il Formaggino (che non è segnato in carta): un piatto speciale preparato al tavolo. Se preferite il menu degustazione, non lo troverete in carta con un elenco prefissato di vivande, ma lo potrete definire di volta in volta con lo chef, estrapolando dal menu i piatti preferiti. La cantina offre una vasta scelta, con circa 450 etichette, con particolare attenzione a quelle italiane.

Scritto da Marina Bellati
Milanese, giornalista, si occupa di gastronomia e ristorazione da vent’anni, collaborando con testate quali Ristoranti, Bargiornale, La cucina Italiana, Grande Cucina, Dove, Libero. Cura la stesura di libri dedicati a cucina e pasticceria.

Perché sceglierlo

Lo chef propone una cucina creativa dall’impronta mediterranea, dove l’uso del burro e del soffritto è praticamente bandito, allo scopo di una maggiore leggerezza e digeribilità dei piatti.

Il ristorante Tano passami l'olio

ELEGANTE E ROMANTICO - Il ristorante Tano passami l’olio nasce a Milano, in zona Navigli, il 31 ottobre 1995. Una location semplice ed elegante allo stesso tempo, con un’atmosfera romantica e suggestiva ottenuta grazie alla cura per gli ambienti, gli arredi e l’illuminazione soffusa della sala.

OLI EXTRAVERGINE D'OLIVA - Una passione che cresce nel tempo, quella dello chef Tano Simonato, per proporre agli ospiti specialità di carne e pesce elaborate con creatività e ingentilite con gli oli extravergine, utilizzati sia in cottura che a freddo, della selezionata dispensa con circa 40 etichette che cambiano di anno in anno.

BONTA' NEL CALICE - La carta vini è naturalmente all’altezza del menu, comprende oltre 350 etichette con nomi altisonanti e non, selezionate per garantire i migliori abbinamenti ai piatti dello chef.

Prezzi

Prezzo medio della carta
95 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Tano passami l'olio

Aperto

Pranzo: chiuso
Cena: dal lunedí al sabato dalle 20:00 alle 23:00 (eccetto la domenica)

Servizio

Tavolo eccezionale
9,4 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    27
  • 9
    14
  • 8
    6
  • 7
    4
  • < 7
    2
Cucina
9,6
Servizio
9,5
Atmosfera
8,7
Qualità/prezzo
Troppo caro
Rumorosità
Moderato
Tempi di attesa
Lungo
27/53 recensioni
Giuseppe A.
Gastronomo
(14 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 21/mar/2018
qualità al di sopra di ogni aspettativa. ogni singolo aspetto della sua cucina è ricercato e valorizzato.
Annalisa S.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/mar/2018
Splendida atmosfera familiare ma sofisticata. Più che una cena è stato un viaggio multisensoriale. Grazie a Tano
Carlo D.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
7,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
2
  • Data della cena: 13/mar/2018
OTTIMI PIATTI LOCALE DECISAMENTE SCARSO DI CONSEGUENZA PREZZI ECCESSIVI
Alessandro P.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 24/feb/2018
Ottimo il servizio dei camerieri e di Tano. Buonissimo il risotto con note di cioccolato e il piccione. i dolci non ci hanno entusiasmato ma comunque buoni.
Valentina C.
Gastronomo
(20 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 23/feb/2018
Due parole....perla rara. Tutto perfetto dal servizio estremamente cortese ed efficiente alla cucina a dir poco divina..... serata davvero fantastica...
Francesco V.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 26/gen/2018
Eccezionale e simpatico e bravo lo chef
Silvia C.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 03/nov/2017
Personale molto gentile e attento, ambiente piccolo e molto accogliente; cena spettacolare, piatti che stupiscono
Cristina P.
Gastronomo
(10 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 21/lug/2017
Bellissima esperienza!
Da provare.
Francesco Z.
Gastronomo
(25 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 21/mar/2017
Piatti ricercati, di grande impatto sia visivo che al palato. Elaborazioni ed accostamenti dei piatti molto originali, tutto veramente buono. Offrono anche un pre-antipasto, un assaggio di oli ed un pre-dessert. Servizio perfetto. Prezzo di conseguenza. Non hanno una carta delle birre.
riccardo C.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 17/set/2016
Avevo sentito parlare molto di questo piccolo ristorante e della qualità della sua cucina, conferma positiva in tutto !
.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 22/mar/2016
Ottimo per celebrare occasioni speciali.
Rossella M.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 18/feb/2016
Si conferma all'altezza della sua reputazione! Una cucina ricca e raffinata allo stesso tempo. La degustazione di oli poi è fantastica.
Servizio cortese e gradevole.
Alberto S.
Gastronomo
(14 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/feb/2016
Tano è sempre una garanzia! Noi siamo degli abitues, ma ogni volta rimaniamo stupiti delle novità che il ristorante propone. A parer mio, il miglior chef a Milano è lui.
Stefano L.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 04/nov/2015
I piatti erano molto buoni e cucinati con prodotti di qualità. In media, gli abbinamenti fra gli ingredienti non sono fra i più ricercati. Si dovrebbe dare un po' più di attenzione al vino.
Alberto S.
Gastronomo
(14 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 24/ott/2015
Tano è sempre una garanzia. Il menu degustazione è sontuoso, un'esplosione di gusti sapientemente accoppiati. Vale la pena prendersi un po'più di tempo e lasciarsi trasportare tra i sapori dei vari piatti. Dopo tanti anni, la voglia di sperimentare e stupire i propri ospiti è intatta. Unico appunto: deve cambiare il fornitore dei tartufi.... Forza Tano, continua così!
Natasha C.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 16/apr/2015
Ero con due stranieri ai quali ho voluto far assaggiare il meglio della nostra cucina. Ci sono riuscita
Elisabetta F.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 03/apr/2015
L'ambiente è intimo e rilassante, il personale garbato e gentile, i piatti cotti alla perfezione, mai scontati ed eccellenti, la selezione dei vini ampia e con una varia scelta, anche di prezzi.
Non economico, ma ne vale davvero la pena.
aldo J.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
6,5 /10
Cucina
6
Servizio
8
Atmosfera
6
  • Data della cena: 26/mar/2015
presentazione e tecnica ottime ma mi sono piaciuti solo 2/3 assaggi x gli altri troppi ingredienti con sapori che coprivano altri.Troppo caro
Stefano F.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 07/mar/2015
Eccellenza assoluta. delizia, creatività ed ottimo servizio.
Fabio B.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
7,5 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 17/gen/2015
Da provare - Cibo molto buono e di qualità, porzioni non rachitiche e non ci alza con lo stomaco vuoto. I prezzi sono da ristorante stellato per cui non bassi, anzi, ma in linea con altri ristoranti stellati. Bel locale con personale gentile. Lo chef passa in continuo fra i tavoli e spiega anche le preparazioni se richiesto. La nota stonata è la carta dei vini: un raccoglitore con cartellette di plastica non linea con lo stile del ristorante.
  • 1
  • 2
thefork utilizza cookie di terze parti per migliorare l'esperienza degli utenti e i suoi servizi. Attraverso la navigazione del sito, gli utenti accettano l'uso di tali cookie. È possibile modificare le proprie impostazioni o richiedere maggiori informazioni sulla politica del sito relativa all'uso dei cookie qui.