Sakapòsh

Piazza Madama Cristina, 6 10125 Torino Italia Mappa
Prezzo medio 35 €
8,5 /10
325 recensioni
164 recensioni
Siamo in San Salvario, nella piazza che ospita il mercato di via Madama Cristina. Qui da un annetto ha aperto il Sakaposh, in un bella casetta dell’Ottocento, ristrutturato con gusto sui due piani, mantenendo l’andamento degli spazi e anche qualche bell’infisso. Il massimo l’hanno ottenuto nello spazio ricavato nel cortiletto interno, con mattoni in bella vista alle pareti, piante e fiori dappertutto… quando è utilizzabile non fatevelo sfuggire… In totale ci sono una sessantina di coperti all’interno, a cui se ne aggiungono una cinquantina all’esterno. In cucina opera Alessandro Canella, mentre la sala è gestita da Luana Fondacaro. Il tipo di cucina proposta è essenzialmente moderna, con la rivisitazione anche di piatti tradizionali piemontesi, senza calcare troppo la mano. L’intento è quello di diventare il ristorante di fiducia e di riferimento per la gente che abita il quartiere. Quindi cucina moderna certamente, ma soprattutto solida, ben studiata e altrettanto ben realizzata, con grande attenzione alla qualità delle materie prime.

Ma vediamo qualche piatto del menù per capirci meglio. Antipasti: Vitello tonnato rosa alla maniera antica; Polpette di costine, uvetta sultanina, provola affumicata e crema di cipolle bianche; Calamari in guazzetto di ceci di Spello; Stracciatella di Bufala, crema di cime di rapa e panissa ligure. Passiamo ai primi piatti:Agnolotti del plin alle tre carni, burro e salvia; Risotto Carnaroli “Gli Aironi” con salsiccia e rum chiaro; Zuppa di cicerchie con olio al timo; Gnocchi con crema di cavolfiore e briciole di acciughe. Sotto coi secondi piatti: Pollo arrosto con patate ratte al sale; Spalla di maiale con spezie Kajun e cipolline al balsamico; Baccalà scottato con crema di topinambur; Uovo cremoso, carciofo arrostito e bottarga di muggine. Questa la proposta alla carta, a pranzo è previsto anche un menù a 10 euro. Carta dei vini con circa una cinquantina di etichette provenienti un po’ da tutto il mondo.

Scritto da Bruno Boveri
Ha sempre coltivato la passione per il cibo e il vino. Per più di vent’anni dirigente nazionale di Slow Food. Collabora alle guide del Gruppo Editoriale L’Espresso, scrive di gastronomia ed enologia su riviste e siti internet. Inoltre è Presidente della prima web radio europea dedicata al vino: La Voce del Vino/The Wine Voice.

Perché sceglierlo

Il tipo di cucina proposta è essenzialmente moderna, con la rivisitazione anche di piatti tradizionali piemontesi, senza calcare troppo la mano. L’intento è quello di diventare il ristorante di fiducia e di riferimento per la gente che abita il quartiere. Quindi cucina moderna certamente, ma soprattutto solida, ben studiata e altrettanto ben realizzata.

Foto dei piatti

Offerte speciali e Menù

Le offerte speciali sono valide solo prenotando tramite TheFork. Potrai selezionare l'offerta che preferisci, tra quelle disponibili, nell'ultima fase della prenotazione.
Offerte speciali

-20% alla cassa!

Sconto applicabile per l'orario di prenotazione selezionato.

Menù

Menù di Capodanno € 50

Prezzo a persona. Bevande escluse. Il 31/12 a cena.

Il menù include: ANTIPASTI + PRIMI + SECONDI + DESSERT

  • ANTIPASTI
    • Vitello tonnato rosa alla maniera antica-12 euro
    • Battuta di Fassona servita alla piemontese-14 euro
    • Ostriche Bretoni con profumo di gin-10 euro
    • Insalata tiepida di astice, lychee e misticanza-14 euro
  • PRIMI
    • Agnolotti del plin all'olio di nocciola tonda-13 euro
    • Risotto Carnaroli con Castelmagno e ristretto di Nebbiolo-12 euro
    • Ravioli di pesce al forno, burro e erba cipollina-12 euro
    • Gnocchi di patate violette, vongole veraci e porro-14 euro
  • SECONDI
    • Guancia stracotta, purea di rapa e caramelle di rapa-14 euro
    • Filetto alla Rossini-22 euro
    • Ricciola scottata, finocchi e maionese al pompelmo-18 euro
    • Uova poached, crema di cardi e ristretto al Vermouth-10 euro
  • DESSERT
    • Panettone croccante con crema chantilly

Menù di Natale € 45

Prezzo a persona. Bevande escluse. Il 25/12 a pranzo.

Il menù include: ANTIPASTI + PRIMO + SECONDO + DESSERT

  • ANTIPASTI
    • Vitello tonnato rosa alla maniera antica
    • Insalata russa tradizionale
    • Lingua scottata con maionese al prezzemolo e rafano
  • PRIMO
    • Agnolotti del plin all'olio di nocciola tonda
  • SECONDO
    • Guancia stracotta, purea di rapa e caramelle di rapa
  • DESSERT
    • Panettone croccante con crema chantilly

Menù di Natale € 45

Prezzo a persona. Bevande escluse. Il 24/12 a cena.

Il menù include: ANTIPASTO + PRIMI + SECONDI + DOLCE

  • ANTIPASTO
    • Tartare di tonno, frutto della passione e scorza di lime-15 euro
    • Gamberoni in pasta kataifi con ristretto al Cognac-14 euro
    • Vitello tonnato rosa alla maniera antica-12 euro
    • Crema di cime di rapa, burrata di Moris e polentina-10 euro
  • PRIMI
    • Tajarin ai 36 tuorli con ragù di anatra-13 euro
    • Risotto Carnaroli allo zafferano con capasanta scottata-14 euro
    • Ravioli di pesce al forno, burro e erba cipollina-12 euro
  • SECONDI
    • Guancia stracotta, purea di rapa e caramelle di rapa-14 euro
    • Ricciola scottata, finocchi e maionese al pompelmo-18 euro
    • Uova poached, crema di cardi e ristretto al Vermouth-10 euro
  • DOLCE
    • Panettone croccante con crema chantilly

La carta della vigilia non è un menù fisso, quindi ogni cliente può scegliere liberamente i propri piatti

Prezzi

Prezzo medio della carta
35 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • 2,5 €
    Mezza bottiglia di acqua minerale
  • 5 €
    Calice di vino
  • 18 €
    Bottiglia di vino
  • 75 €
    Bottiglia di champagne
  • 2,5 €
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Sakapòsh

Come arrivare?

  • Trasporti pubblici
    metropolitana corso marconi
  • Parcheggio parcheggio sotterraneo Piazza Madama Cristina

Aperto

Pranzo: da martedì alla domenica dalle 12:00 alle 14:30 (eccetto lunedì)
Cena: da lunedì a sabato dalle 19:30 alle 22:30 (eccetto domenica)

Servizio

  • Bancomat , Mastercard , Ticket restaurant , Visa
  • Accesso disabili , Animali ammessi , Climatizzato , English spoken , Français parlé , Wi-Fi
Tavolo eccellente
8,5 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    104
  • 9
    72
  • 8
    65
  • 7
    38
  • < 7
    46
Cucina
8,5
Servizio
8,2
Atmosfera
8,7
Qualità/prezzo
Giusto
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Giusto
173/325 recensioni
Teresa D.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
10
  • Data della cena: 10/dic/2018
Location particolarmente interessante e buona musica hanno accompagnato una buona cena.
Patrizia B.
Gastronomo
(51 recensioni)
Media voti
4 /10
Cucina
4
Servizio
4
Atmosfera
4
  • Data della cena: 08/dic/2018
- Recensioni in fase di moderazione -
Antonio S.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 07/dic/2018
Locale piccolo ma accogliente, come del resto lo è il personale che accoglie il cliente con molto garbo mettendolo a proprio agio. Bello il locale cantina dove poter mangiare con amici, circondati da un ricco assortimento di vini. Il menù alla carta è vario con piatti originali e, soprattutto, buoni. Unico appunto, un po’ cari i dolci.
Consigliato comunque.
Roberto P.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 02/dic/2018
Cucina molto curata e materie prime di qualità.
David C.
(1 recensione)
Media voti
7,5 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
6
  • Data della cena: 01/dic/2018
Locale carino, riservato, buona cucina ottima idea la possibilità e le scelte dei menù...
prezzi medio alti ma direi da provare!
Ambra C.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
4,5 /10
Cucina
4
Servizio
4
Atmosfera
6
  • Data della cena: 01/dic/2018
Deludente, piatti interessanti sulla carta si sono rivelati scialbi all'assaggio. Sicuramente per un problema occasionale, oltretutto, la guancia di vitello era dura e sgradevole. Servizio poco attento, calice di vino servito dopo l'assaggio offerto dalla casa mentre la birra è stata dimenticata e portata solo dopo ulteriore richiesta all'arrivo della prima portata. Arrivata la famigerata guancia ci è stato chiesto di attendere l'arrivo della salsa avendo il cameriere optato per portare contemporaneamente piatti di tavoli diversi invece di completare il servizio di un singolo tavolo alla volta..per finire in cassa il conto è stato arrotondato per eccesso. Non consigliato
Antonio T.
Gastronomo
(15 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/nov/2018
Locale piccolo ma accogliente! Cucina non tradizionale ma buona!
Gianluca B.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 27/nov/2018
Grande scoperta. Piatti strepitosi serviti da un personale accogliente e preparato. Non vedo l'ora di tornare
SIMONE N.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 24/nov/2018
Ottimo menu a base di tartufo bianco ad un costo ragionevole, bellissima location e personale giovane e simpatico.
DAVIDE V.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 24/nov/2018
Ottima cucina creativa che offre menù tematici speciali. Provato il menù vegetariano-. Molto elegante e gustoso.
Loredana D.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 18/nov/2018
atmosfera rilassata, personale gentile, materie prime di ottima qualitá in accostamenti inconsueti.
Francesca B.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 12/nov/2018
Se penserò alle coccole, da oggi mi verrà in mente anche Sakapòsh. Cibo preparato è presentato con cura (e tutto davvero buono), servizio accogliente e sorridente, disponibili e per nulla frettolosi, una cenetta qui è consigliata come antidoto per recuperare il sorriso.
Rossana S.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 08/nov/2018
Piccolo ristorante accogliente, cibo buono, accostamenti interessanti.
Grazie allo chef per le sue spiegazioni. Ottimo anche il vino!
Brizia T.
Gastronomo
(56 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 07/nov/2018
La ragazza che ci ha accolti ci ha spiazzato un po’ per i suoi modi diretti e sbrigativi ....al contrario un ottimo padrone di casa il cuoco.
4 menu’ degustazione più uno speciale al tartufo ma si possono ordinare le varie portate dei menù creandone uuno proprio .
Materie prime di qualità ben preparate e presentate. Varia la carta dei vini.
Unico appunto cari caffè e acqua. Da provare
Giovanni M.
Gastronomo
(13 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 02/nov/2018
Buonissimo Vitello Tonnato, ottima anche la pasta e i dolci. Petto d'anatra troppo secco. Un po' costoso
Silvia T.
Gastronomo
(16 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 01/nov/2018
Piatti curati e molto buoni.
Bel locale e personale gentile
Una bella esperienza
Caterina I.
Gastronomo
(31 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 24/ott/2018
ottima esperienza! conosciuto tramite the fork, consigliato vivamente!
Lucia C.
Gastronomo
(46 recensioni)
Media voti
7,5 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 22/ott/2018
Buona cucina, locale molto ben arredato. Servizio perfettibile.
Emilia B.
Gastronomo
(12 recensioni)
Media voti
7 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
6
  • Data della cena: 21/ott/2018
Bel localino dall'atmosfera calda e accogliente, nel rinomato quartiere di S. Salvario. Buona la cucina e il servizio. Simpatico il cortile interno, da provare d'estate. Consigliatissimo il vitello tonnato alla maniera antica e il petto d'anatra con fagiolini e salsa ai frutti di bosco. Ottimo il dessert della "zia" e il barbera in calice (quest'ultimo in dose abbondante). Prezzi, forse un tantino sopra la media ma con gli yums di the fork tutto OK.
Fabio A.
Gastronomo
(94 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 19/ott/2018
Il ristorante migliore di Torino!!
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.