Cosa
Dove

Servizio gratuitoPrenotazione immediata

Prenota su TheFork per accumulare Yums e approfittare degli esclusivi sconti fedeltà

Scelti dall'ESPERTO

Una perla rara nella nostra attenta selezione dei migliori ristoranti al momento

Siamo nello splendido Palazzo Graneri della Rocca, costruito alla fine del 1600, e sede da metà Ottocento del Circolo degli Artisti. Aveva già allora al suo interno la Tampa (taverna) punto di ritrovo di scrittori, musicisti e soprattutto pittori che donarono nel tempo ritratti e autoritratti. Il Circolo degli Artisti è diventato, nel 2006, il Circolo dei Lettori, e la Tampa un ristorante raffinato ed elegante, i dipinti fanno ancora bella mostra di sé alle pareti contribuendo a creare un’atmosfera davvero particolare. Da dieci anni opera in cucina Stefano Fanti, docente all’Alberghiero di Carignano, che ha portato qui la sua profonda conoscenza dei piatti della più pura e nobile tradizione piemontese. Dirige la sala Gabriele Paciulli con la bravissima sommelier Yukari Sato.

La tradizione nel piatto si diceva, e lo si vede subito da antipasti come le Lumache nel guscio, il Millefoglie di lingua e foie gras con pere e frutta caramellate all’aceto, e ancor più nei Tre assaggi della tradizione: cruda di vitello al coltello, magatello di sanato con salsa Monferrina e giardiniera, uovo cotto nel guscio con fusione di Plaisentif e porri dolci di Cervere. E si continua nei primi piatti, i vari tipi di pasta son tutti fatti in casa: Plin sulla glassa d’arrosto, Ravioli farciti a mano coi porri di Cervere su crema di “brandade” (baccalà), Risotto mantecato alla Bergese. Passiamo ai secondi: Tournedos di vitello detto alla “Rossini”, Cappello di prete di manzo cotto al cucchiaio nel Nebbiolo, La “mia” Finanziera, ma anche un Baccalà in guazzetto aromatico di maggiorana, favette, piselli e pomodori. Gran finale con Torino in tre assaggi: torta di mele e mandorle, bunet, zabaione ghiacciato. C’è un Menù degustazione Piemontese “7 assaggi” a 39 €. Carta dei vini imponente con circa 600 referenze, la fa da leone il Piemonte con circa l’ 80%, la restante percentuale di vini, indicati come “piacciono a Stefano e Yukari”, va al resto d’Italia, Borgogna, Alsazia e Champagne.

Scritto da Bruno Boveri

Ha sempre coltivato la passione per il cibo e il vino. Per più di vent’anni dirigente nazionale di Slow Food. Collabora alle guide del Gruppo Editoriale L’Espresso, scrive di gastronomia ed enologia su riviste e siti internet. Inoltre è Presidente della prima web radio europea dedicata al vino: La Voce del Vino/The Wine Voice.

Consiglio INSIDER

Siamo nello splendido Palazzo Graneri della Rocca, costruito alla fine del 1600, e sede da metà Ottocento del Circolo degli Artisti. Nel 2006 nasce un ristorante raffinato ed elegante, i dipinti fanno ancora bella mostra di sé alle pareti contribuendo a creare un’atmosfera davvero particolare. Da dieci anni opera in cucina Stefano Fanti.

Ricompense

  • Gambero Rosso

Menù del ristorante

Chef Stefano Fanti
  • Prezzo medio 40 € Richiesta speciale

Foto degli utenti

Tortino al limone
Garibaldi
Dessert, Bunet e parfait  allo zabaione.
Cappello di prete
Vitello tonnato con giardiniera
Battuta di fassone
Antipasto

+10

foto

Punteggi e recensioni

Tavolo eccezionale
9,6/10
in base a 570 recensioni
Solo gli utenti che sono stati al ristorante e hanno prenotato su TheFork possono scrivere una recensione.
Qualità del cibo :9,6/10
Servizio :9,8/10
Ambiente :9,6/10
  1. Francesca S.
    Francesca S.
    • 2 recensioni
    10/10

    Siamo stati a cena x festeggiare la laurea di mio figlio. Ci siamo trovati molto bene x l'atmosfera del locale storico e accogliente, il servizio del personale presente ma non invadente e i piatti tutti ottimi. Il prezzo è equilibrato. Molto consigliato!

  2. Felice m.
    Felice m.
    • 8 recensioni
    10/10

    Una parola sola: sublime...ottima la cucina, molto apprezzata la discrezione e gentilezza di tutto lo staff in una location bellissima, una serata da incorniciare.

  3. Riccardo A.
    Riccardo A.
    • 1 recensione
    9,5/10

    Ognuno ha i propri gusti e i propri piatti preferiti. Coccolati fin dall'aperitivo offerto, io ho trovato spettacolari sia la crema di cozze, zafferano e arancia, che il rombo con crema di basilico. E il dolce "Il Garibaldi"? Da solo merita le 5 stelle. Prezzo assolutamente interessante (50 vini esclusi) rispetto alla qualità e quantità. Servizio molto attento ma al contempo estremamente discreto.

  4. Orlando S.
    Orlando S.
    • 15 recensioni
    10/10

    Era da tempo che volevo portare fuori a cena la mia dolce fidanzata, e l'occasione giusta è stata importante. Tutto è stato all'altezza delle aspettative e anche oltre. Il servizio è sempre stato professionale e amichevole quando serviva. Le portate erano una più buona dell'altra, e la selezione musicale era una coccola di cui non sapevo di avere così bisogno. Grazie. Spero di avere nuove occasioni e nuovi traguardi da festeggiare con voi.

  5. Gianni P.
    Gianni P.
    • 8 recensioni
    10/10

    Ristorante favoloso in tutto . Location da sogno , gentilezza , cortesia e professionalità di tutto il personale . La cucina piemontese di altissimo livelli e qualità . Assolutamente da provare

  6. Fabio B.
    Fabio B.
    • 6 recensioni
    9,5/10

    Locale elegante, intimo, in una location dall’atmosfera di altri tempi. Cucina di livello, personale professionale, molto attento. Assolutamente consigliato

  7. Maurizio L.
    Maurizio L.
    • 12 recensioni
    10/10

    ..cibo ottimo..gran servizio..ambiance d' altri tempi..

  8. MICHELA P.
    MICHELA P.
    • 48 recensioni
    9/10

    Location e atmosfera incantevoli, il menú rivisita la tradizione con pizzico di creatività. Indimenticabili i tortelli di zucca (adoro!). Mi permetto di sottolineare la gentilezza e cortesia del personale. Spero di tornarci presto.

  9. Alessia N.
    Alessia N.
    • 3 recensioni
    10/10

    È la quarta volta che torno in questo ristorante a distanza di anni, rimane sempre impeccabile! Piatti e servizio eccellenti, per me il posto più buono dove mangiare tipicamente piemontese, consiglio il menù degustazione. Complimenti!

  10. Rosella A.
    Rosella A.
    • 12 recensioni
    10/10

    Tutto perfetto, a partire dal contesto. Il servizio è eccelso, il menu degustazione è ben eseguito, vario e calibrato, anche nei tempi. Abbiamo goduto di un interessante excursus nella cucina torinese rivisitata con un tocco di piacevole creatività. Rapporto qualità prezzo conveniente.

  11. Michele d.
    Michele d.
    • 37 recensioni
    8/10

    Location affascinante cucina di livello. Unica pecca non avevano la prenotazione al nostro arrivo e siamo stati messi, visto che era tutto pieno il ristorante, in un tavolo all’ ingresso.. cose che possono succedere. Nel complesso una piacevole serata ed il maitrè di sala preparato ed ospitale come tutto lo staff.

  12. Deborah M.
    Deborah M.
    • 2 recensioni
    10/10

    Mi era stato vivamente consigliato ed avendo avuto l’occasione di partecipare alla presentazione di un libro ho colto l’occasione di cenare in questo ‘piccolo gioiello’. Bellissima esperienza che sicuramente rifarò in futuro.

  13. Micaela D.
    Micaela D.
    • 20 recensioni
    8/10

    L’ambiente è molto piacevole, tra tappeti persiani e ritratti alle pareti, soffitti a volta...tutto questo rende attraente e caldo il locale . Il menu’ offre diverse scelte dai piatti tradizionali piemontesi a piatti innovativi. Anche la carta dei dolci non delude! La saletta in cui eravamo era abbastanza rumorosa, forse anche i soffitti bassi a volte aumentano la sonorità...peccato! Anche se è una caratteristica tutta italiana quella di parlare a voce alta!!

  14. Alberto M.
    Alberto M.
    • 12 recensioni
    10/10

    Posto, atmosfera, servizio, cibo e vino eccellenti. Il menù degustazione ha un ottimo prezzo (7 portate a 40€ senza vini, 62€ con abbinamento di 4 calici di ottimo vino). Assolutamente consigliato per occasioni speciali.

  15. Franco b.
    Franco b.
    • 1 recensione
    10/10

    Accuratissimo e massima gentilezza

  16. Francesca C.
    Francesca C.
    • 2 recensioni
    9,5/10

    Tutto buonissimo, dispiace che finisca così in fretta! Menù degustazione con prezzo onestissimo per la qualità del cibo proposto. Regalo di Natale apprezzatissimo!

  17. Cristina l.
    Cristina l.
    • 40 recensioni
    10/10

    Locale con un fascino d’altri tempi, servizio impeccabile e con il sorriso, ottima cucina piemontese (abbiamo provato il menù degustazione con 7 portate), classica ma con un tocco di raffinata creatività anche nelle presentazioni, tutte molto gradevoli, dalla piccola entree fuori menù fino alla graziose pastigliette di zucchero che accompagnano il caffè. Davvero da provare per una serata con persone che apprezzano luoghi d’atmosfera per chiacchierare in tranquillità tra una portata e l’altra.

  18. Luciana T.
    Luciana T.
    • 73 recensioni
    10/10

    Ottimi piatti, imperdibile la quaglia disossata. Molto buono anche il filetto "Rossini" Locale accogliente e di atmosfera. Il servizio impeccabile. Interessante la carta dei vini, con buone etichette a prezzi ragionevoli

  19. Marta P.
    Marta P.
    • 6 recensioni
    10/10

    un'esperienza davvero unica. Prezzi decisamente particolari. Servizio ottimo ed una cortesia ineguagliabile.

  20. Gianluca D.
    Gianluca D.
    • 9 recensioni
    10/10

    Piacevole scoperta. Ambiente intimo ed elegante. Personale attento e servizio eccellente. Notevole meno degustazione come il vino bianco consigliato. Da ritornarci

Altre informazioni

Orari di apertura

Pranzo: dal lunedí al sabato dalle 12:30 alle 14:00

Cena: /

Come raggiungere il ristorante

Via Giambattista Bogino, 9, 10123, Torino, Italia

Indicazioni stradali

Piemonte, Città metropolitana di Torino, Mole Antonelliana, Museo Egizio, Piazza Castello

Informazioni sul ristorante

UN LUOGO STORICO - Il ristorante, situato nelle sale storiche caratterizzate dalla galleria di ritratti di artisti piemontesi e da dipinti giocosi, offre le specialità della tradizione piemontese, reinterpretate in maniera leggera con la stagionalità delle primizie.

LE PROPOSTE DELLO CHEF - Battuta al coltello di Vitello Fassone e Porcini crudi;Girello di Vitello Fassone cotto rosa con salsa Tonnata;Peperone Corno di Bue di Carmagnola farcito alla Piemontese; Frollino con Zucchine Tonde Chiare e Fiore farcito di Seirass.

GIOVANI PROFESSIONISTI - Il Circolo dei Lettori propone buffet, colazioni di lavoro e cene tematiche preparate da un team di giovani professionisti, guidati dallo chef Stefano Fanti.

Caratteristiche

San Valentino, Piemontese

Servizi

, ,

Ristoranti vicino a Ristorante Circolo dei Lettori

Creperia

Chez Camille Petit Bistrot

Punteggio:9.3

Turin

Prezzo medio 12 €

Cucina tradizionale

Taberna Libraria

Punteggio:9

Turin

Prezzo medio 30 €

Piemontese

Le Vitel Etonne

Punteggio:9

Turin

Prezzo medio 30 €

Di Pesce

Seafood Bar

Punteggio:9.2

Turin

Prezzo medio 30 €

Italiano

La Regia Sartoria

Punteggio:8.8

Turin

Prezzo medio 25 €

Napoletano

Sfashion cafè

Punteggio:8.3

Turin

Prezzo medio 25 €

Ligure

Turin

Prezzo medio 25 €

Insider

Fusion

Arcadia

Punteggio:9.2

INSIDER

Turin

Prezzo medio 40 €

Cucina tradizionale

Cucco

Punteggio:9.2

Torino

Prezzo medio 40 €

Giapponese

Sashimi

Punteggio:8.3

Turin

Prezzo medio 25 €

Sei proprietario di un ristorante?

Registra il tuo ristorante

Raccontaci di più di te e ti contatteremo appena possibile

Vedi altre info

Cliente registrato

Accedi a TheFork Manager e contattaci via chat.

Accedi a TheFork Manager

Servizio gratuitoPrenotazione immediata