Platti

Corso Vittorio Emanuele II, 72 10100 Torino Italia Mappa
Prezzo medio 30 €
8,1 /10
8 recensioni
494 recensioni

Il ristorante Platti

NEL CUORE DELLA CITTÀ - Il ristorante Piatti di Torino si trova in una zona centralissima del capoluogo piemontese, tra la stazione di Porta Nuova e la famosa Galleria Civica.

UNA GIORNATA GOLOSA - Perfetto per un pranzo tradizionale o per un rapido brunch, il locale propone un menù ricco e goloso: imperdibili i tramezzini con insalata russa e uova e la torta al cioccolato con panna montata.

SERVIZIO IMPECCABILE - Questa struttura storica si caratterizza per l'atmosfera ricercata e per la cortesia del personale che offre ai clienti un servizio rapido ed efficiente.

Prezzi

Prezzo medio della carta
30 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • 3 €
    Bottiglia di acqua minerale
  • 4 €
    Calice di vino
  • 15 €
    Bottiglia di vino
  • 150 €
    Bottiglia di champagne
  • 1,1 €
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Platti

Come arrivare?

  • Trasporti pubblici
    Metro linea 1 fermata Re Umberto

Aperto

Cena: aperto dal lunedi alla domenica dalle 12:30 alle 15:30

Servizio

Tavolo molto buono
8,1 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    0
  • 9
    1
  • 8
    6
  • 7
    1
  • < 7
    0
Cucina
8
Servizio
8,3
Atmosfera
8,3
Qualità/prezzo
Giusto
Rumorosità
Moderato
Tempi di attesa
Giusto
2/8 recensioni
Paola L.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/gen/2017
Un brunch meraviglioso con un servizio e una qualità del cibo ottimo!
Personale attento cortese e mai invadente
Maurizio P.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
7 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
6
  • Data della cena: 16/ott/2016
Con mia moglie ci siamo tornati appositamente di domenica per pranzare a "buffet".
Non male anche se rispetto al passato, sia la varietà dei piatti (numero) che la loro accuratezza (preparazione) è decisamente calata, ad esempio per quanto riguarda i dolci siamo passati dalle varie torte, paste, ecc. del passato ai pasticcini attuali.
Per di più un punto di forza nel passato era rappresentato dal manager di sala (mi sembra si chiamasse Giuseppe) che sapeva far sentire il cliente "benvenuto ed a proprio agio" che unitamente alla qualità dei piatti ci aveva fatto tornare più volte durante le nostre permanenze a Torino.
Per quanto riguarda la ristorazione siamo passati da un locale "caratteristico" ad uno tra i tanti sulla piazza.
NON credo vi torneremo.
thefork utilizza cookie di terze parti per migliorare l'esperienza degli utenti e i suoi servizi. Attraverso la navigazione del sito, gli utenti accettano l'uso di tali cookie. È possibile modificare le proprie impostazioni o richiedere maggiori informazioni sulla politica del sito relativa all'uso dei cookie qui.