Macallè sicilian

Via dei Santi Coronati, 42 96100 Siracusa Italia Mappa
Prezzo medio € 30
9 /10
27 recensioni
175 recensioni

Offerte speciali e Menù

Le offerte speciali sono valide solo prenotando tramite TheFork. Potrai selezionare l'offerta che preferisci, tra quelle disponibili, nell'ultima fase della prenotazione.
Offerte speciali

-20% alla cassa!

Sconto applicabile tutti i giorni a pranzo e martedì, giovedì, domenica a cena

Il ristorante Macallè sicilian

TRANQUILLITÀ - Nel meraviglioso contesto di Ortigia, nel cuore di Siracusa, si trova il Ristorante Macallè Sicilian Bistrot. Un ambiente elegante e raffinato, dove non mancano anche cordialità ed accoglienza. L’atmosfera che si respira all’interno della struttura è calda, tranquilla e rilassata.

COSA ORDINARE - Il menù del locale propone un’ampia selezione di portate preparate seguendo le ricette tipiche della tradizione siciliana. I piatti a base di pesce dominano senza dubbio la carta, ma sono disponibili anche deliziose proposte vegetariane.

DA PROVARE - Sicuramente consigliati gli gnocchi ai due gusci, il filetto siculo, la millefoglie di mare e le alici ortigiane.

Prezzi

Prezzo medio della carta
€ 30
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • € 3
    Bottiglia di acqua minerale
  • € 4
    Calice di vino
  • € 14
    Bottiglia di vino
  • € 1,5
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Macallè sicilian

Aperto

Pranzo: dal lunedi alla domenica dalle 11:00 alle 15:00
Cena: dal lunedi alla domenica dalle 19:00 alle 23:00

Servizio

  • Bancomat , Carta Mastercard , Visa
  • Accesso disabili , Animali ammessi , English spoken , Wi-fi
Tavolo eccezionale
9 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    10
  • 9
    7
  • 8
    6
  • 7
    2
  • < 7
    2
Cucina
9,2
Servizio
8,8
Atmosfera
8,6
Qualità/prezzo
Interessante
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Corto
10/27 recensioni
Franco M.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 30/ott/2016
Cucina sublime. Crudi e tagliata di tonno senza eguali... creano dipendenza !!!
Complimenti a Maurizio.
Nadia S.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 06/ott/2016
Piccola "perla" nel cuore di Ortigia. Qualità ed attenzione nella presentazione dei piatti. Bravo MAURIZIO!!! E se, come spesso ho letto, le porzioni non sono abbondanti... C'è un motivo! A mio avviso il cibo va gustato e non necessariamente occorre alzarsi da tavola stracolmi e senza aver percepito i sapori. Le ostriche erano eccezionali. Consiglio vivamente di provare la cucina del Macallè
CLAUDIO A.
Gastronomo
(13 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 21/ago/2016
Buon ristorante nel cuore ortigiano, piatti espressi, cibi freschi combinati con maestria e fantasia; gusti innovativi e cortesia nel servizio; ho guastato un ottimo menu pesce degustazione da 30 euro; tutto ottimo al di fuori del fatto che hanno tentato di non applicare lo sconto del 20 per 100!!!!!!!
Ignazio A.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/ago/2016
Un posto molto tranquillo, dove abbiamo passato una piacevolissima serata. Qualità degli ingredienti eccellente. Ottima atmosfera.
Francesco M.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 11/ago/2016
Una esperienza: lascia fare tutto a Macalle'. Non si rimane delusi
Floriana T.
Gastronomo
(16 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 28/mag/2016
Qui arte e cucina si fondono
Paola P.
Gastronomo
(13 recensioni)
Media voti
6 /10
Cucina
6
Servizio
6
Atmosfera
6
  • Data della cena: 26/mag/2016
Locale centrale ma ubicato in zona tranquilla. Ambiente piacevole pertanto sia l''interno che all'esterno. Accoglienza garbata. Il servizio è gentile e solerte, i tempi d'attesa regolari. Menu per tutte le esigenze, la materia prima di qualità, piatti buoni anche se qualcuno un po' più pesante. Da migliorare decisamente i dessert non all'altezza, considerando tra l'altro che siamo in Sicilia, la patria dei dolci!! Era stato pubblicizzato lo sconto del 20% sul conto, ma ci è stato applicato uno generico sconto di € 20,00, cifra un po' inferiore a quanto ci spettava. Inoltre sul conto il prezzo di qualche piatto è stato un po' aumentato.
Francesco D.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 21/mag/2016
Ristorante grazioso, a gestione familiare, in una via un po' defilata di Ortigia. Ottimo il crudo di pesce (fasolare, ostrica, gamberone, scampo e bruschetta al pesce spada) e buona la tagliata di tonno. Se devo trovare dei difetti..andrebbe aumentata la porzione dell'antipasto e la tagliata era leggermente troppo cotta. Nel complesso esperienza positiva.
Gaspare M.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 06/mag/2016
Innovazioni ben riuscite su piatti tradizionali.
Vincenzo S.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/dic/2015
Locale nuovo per me, atmosfera vintage, carina con "pezzi d'epoca" alle pareti ed in sala (piccolina). Unici quattro clienti, ci ha accolto lo chef che ci ha ragguagliato sia sulla "filosofia" del locale che sulla sua cucina. Abbiamo scelto primi e secondi e in realtà temevamo piccole porzioni e non eccelse, invece sono arrivate delle portate eccezionali e abbastanza consistenti. Tutto a base di pesce fresco: caserecce con spigola e broccoletti, tagliolini ai gamberoni con bisque, trittico di mare (crudo, fritto ed arrosto), lambuca alla matalotta, tonno scottato con "sinapa" (erbetta selvatica locale), millefoglie di gamberoni e spada, il tutto innaffiato da un ottimo Perricone. Per finire pannacotta alle mandorle e al pistacchio. Che dire, una piacevole sorpresa per me e, credo, nel panorama siracusano. Unica pecca il servizio: ci ha serviti direttamente lo chef e sicuramente non è il suo mestiere! giustificabile perché giorno feriale tra tanti festivi, forse il personale era ridotto.
thefork utilizza cookie di terze parti per migliorare l'esperienza degli utenti e i suoi servizi. Attraverso la navigazione del sito, gli utenti accettano l'uso di tali cookie. È possibile modificare le proprie impostazioni o richiedere maggiori informazioni sulla politica del sito relativa all'uso dei cookie qui.