La Veranda

Via Gesù, 8 20121 Milano Italia Mappa
Prezzo medio 90 €
8,7 /10
31 recensioni
174 recensioni

Il ristorante La Veranda

AMBIENTE SPLENDIDO - Il ristorante La Veranda si trova nel chiostro del rinomato Four Seasons Hotel di Milano, affacciato sullo splendido cortile interno che risale al XV secolo. Punto di riferimento per la ristorazione della Milano più esigente, è il luogo ideale per apprezzare piatti innovativi, preparati con soli freschi e di stagione.

MENU TOP - La cucina è affidata alle mani sapienti del famoso Chef Vito Mollica e al suo team di 28 cuochi, sempre pronti a stupire con proposte particolari. Il menu presenta una selezione di piatti tradizionali e creativi della cucina mediterranea, con raffinati piatti d’autore come il Risotto alla Milanese (vincitore di Giallo Milano 2008) o i Fiori di Zucchine Ripieni di Ricotta e Menta con Salsa di Pesto Leggera.

E ANCORA - La cucina di Vito Mollica è anche attenta alle esigenze dei vegetariani, per i quali è disponibile un menu studiato ad hoc. Menu a parte anche per i più piccoli, con una carta coloratissima e piatti più semplici adatti a soddisfare le richieste dei bambini. Tra i servizi de La Veranda si segnala che il garage dell'hotel Four Seasons è a disposizione dei clienti (sia a pranzo che a cena) gratuitamente per due ore.

Prezzi

Prezzo medio della carta
90 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • 4 €
    Mezza bottiglia di acqua minerale
  • 7 €
    Bottiglia di acqua minerale
  • 9 €
    Calice di vino
  • 45 €
    Bottiglia di vino
  • 23 €
    Flute di champagne
  • 115 €
    Bottiglia di champagne
  • 6 €
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante La Veranda

Aperto

Pranzo: dal lunedí alla domenica dalle 12:30 alle 15:30
Cena: dal lunedí alla domenica dalle 19:00 alle 23:00

Servizio

Tavolo eccellente
8,7 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    14
  • 9
    6
  • 8
    7
  • 7
    1
  • < 7
    3
Cucina
8,3
Servizio
9,1
Atmosfera
8,9
Qualità/prezzo
Interessante
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Corto
8/31 recensioni
Alberto S.
Gastronomo
(14 recensioni)
Media voti
2 /10
Cucina
2
Servizio
2
Atmosfera
2
  • Data della cena: 30/set/2017
Serata sbagliata, inizialmente per noi, poi per il ristorante. In due ordiniamo il menù degustazione. Purtroppo quasi subito il nostro bimbo di 4 mesi che è con noi, comincia ad essesse irrequieto e siamo a malincuore costretti a terminare la cena in anticipo. Chiedo il conto, visto quanto successo, senza entrare troppo nel dettaglio. Solo dopo mi accorgo che ci hanno fatto pagare a prezzo pieno le mini porzioni di antipasto e primo piatto. Morale: due piattini a testa ed due flutes di champagne, a quasi 200€. Per un posto del genere, mi sembra una bella caduta di stile...
Giuseppe A.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
6,5 /10
Cucina
6
Servizio
8
Atmosfera
6
  • Data della cena: 23/ago/2017
Atmosfera un po' troppo asettica il che non è necessariamente conseguenza di un servizio di alto livello.
La qualità dei piatti è stata troppo altalenante. Ad un primo piatto (cacio e pepe con gamberi e ricciola) veramente sorprendente è seguito un secondo (baccalà) deludente in cui i ceci coprivano ogni altro sapore (infatti ho lasciato a metà).
La cantina ha ricarichi record al punto di impedire l'acquisto di una bottiglia. Un bicchiere di bollicine costa la metà del prezzo in enoteca di una bottiglia dello stesso vino (nella specie Bruno Paillard).
In definitiva se pagate voi e non l'azienda (che scarica sulle tasse)...forse è meglio cercare un'altra esperienza.
Roberto O.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 28/giu/2017
Ottima esperienza: cibo e servizio eccellenti e magnifica carta dei vini, che comprende anche un eccellente timorasso dei Vigneti Massa
cristina T.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 19/mar/2017
Da una visuale mozzafiato abbiamo gustato piatti di pesce deliziosi serviti in modo raffinato. Perfetti la location e il personale, il conto un po' salato ma adeguato. Grazie!
Claudio B.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 08/set/2016
Bravissimi.
Il Four Seasons per me resta un punto fermo.
Gentili, attenti e tutto delizioso.
Una sicurezza.
Alberto S.
Gastronomo
(14 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 23/apr/2016
A parere mio, uno tra i migliori ristoranti d'Italia. Cucina ottima e non troppo sofisticata, servizio eccellente, atmosfera elegante. Ideale per una cena romantica
Antonio S.
Gastronomo
(37 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 09/ott/2014
Ambiente eccezionale e servizio assolutamente straordinario. I piatti sono davvero meritevoli e l'abbinamento dei vini è suggerito con grande maestria. Non riesco a dare il massimo dei voti alla cucina solo perché ultimamente mi sono parecchio viziato. Malgrado ciò qui si mangia molto bene.
Almir A.
Gastronomo
(47 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 04/set/2014
Avevo ospiti stranieri che alloggiavano in zona Montenapoleone così ho pensato di portarli in un posto vicino al loro hotel in grado di rappresentare la cucina italiana ai massimi livelli. Devo dire che la scelta è stata più che azzeccata. Prima ci siamo concessi un aperitivo nel bellissimo giardino per poi proseguire con la cena, sempre fuori. Il tempo ha retto e la cornice era bellissima. Ci rivedremo presto
thefork utilizza cookie di terze parti per migliorare l'esperienza degli utenti e i suoi servizi. Attraverso la navigazione del sito, gli utenti accettano l'uso di tali cookie. È possibile modificare le proprie impostazioni o richiedere maggiori informazioni sulla politica del sito relativa all'uso dei cookie qui.