La Piola

Strada Viazza di Ramo, 248 I-41123 Modena Italia Mappa
Prezzo medio € 20
7,9 /10
48 recensioni
570 recensioni

Offerte speciali e Menù

Le offerte speciali sono valide solo prenotando tramite TheFork. Potrai selezionare l'offerta che preferisci, tra quelle disponibili, nell'ultima fase della prenotazione.
Offerte speciali

-20% alla cassa!

Sconto valido dal mercoledì alla domenica, a pranzo e a cena

Il ristorante La Piola

RUSTICO - A pochi chilometri dal centro storico di Modena, sorge il Ristorante Osteria La Piola. Un ambiente cordiale e molto accogliente, impreziosito da un arredamento rustico e particolare, caratterizzato dalle pareti e dal soffitto in legno. Il personale è sempre attento e disponibile nei confronti della clientela.

COSA ORDINARE - In cucina vengono utilizzati rigorosamente materie prime del territorio e stagionali, in modo da garantire sempre piatti freschi e di qualità. Da provare i buonissimi tortellini dell’ingegnere, le linguine all’ortica e il lattonzolo al vino bianco.

CANTINA - La carta dei vini propone una buona selezione di etichette, tutte consigliatissime.

Prezzi

Prezzo medio della carta
€ 20
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • € 1
    Calice di vino
  • € 8
    Bottiglia di vino
  • € 1
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante La Piola

Aperto

Pranzo: dal mercoledi alla domenica dalle 12:00 alle 14:30 (eccetto il lunedi e martedi)
Cena dal mercoledi alla domenica dalle 19:30 alle 23:00 (eccetto il lunedi e martedi)

Servizio

7,9 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    12
  • 9
    8
  • 8
    14
  • 7
    2
  • < 7
    12
Cucina
7,9
Servizio
7,9
Atmosfera
8,1
Qualità/prezzo
Giusto
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Giusto
36/48 recensioni
Alessandra C.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 04/dic/2016
Osteria rustica con cucina tradizionale. Tutto il personale è stato molto gentile e abbiamo mangiato benissimo assaggiando un po' di ogni piatto presente nel menù fisso, sotto consiglio della ragazza che ci ha presentato il menù. È stato un ottimo consiglio perché era tutto molto buono e ne siamo usciti soddisfatti. Alla cassa non è stato applicato lo sconto the fork perché tra le chiacchiere ce ne siamo scordati. Per l'intero menù composto da bis d primi, bis di secondi, dolce, caffè d'orzo e un loro liquore abbiamo speso 30€ a testa
Stefano F.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 26/nov/2016
Osteria di ambiente rustico famigliare con piatti della tradizione contadina del territorio. Molto buono e interessante!
Matteo I.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 05/nov/2016
delle ricette davvero insolite e di ottimo sapore. da provare.
Paride R.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 30/ott/2016
L’osteria La Piola delle Ortiche a Modena, sulla riva del fiume Secchia, all’interno di una vecchia stazione di posta, di cui è stata recuperata l’insegna, ed è uno dei locali storici della città.
Quest’osteria ha una storia antica alle spalle, è, infatti, una delle due ultime osterie di Modena, degne di questo nome, oltre a mantenere le antiche tradizioni delle vecchie osterie di una volta, dove il “vero” oste si siede ai tavoli e intrattiene gli ospiti raccontando storie e storiacce degli antichi costumi modenesi, questo locale è anche famoso per un personaggio che l’ha frequentato per tutta la vita, Enzo Ferrari.
Paride Rabitti Il Lambruscologo
Alessia G.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
6,5 /10
Cucina
8
Servizio
4
Atmosfera
6
  • Data della cena: 29/ott/2016
Mi ricordavo meglio. Arrivati ci siamo resi conto che la nostra prenotaZione non l'avevano considerata proprio, l'oste ha chiesto aiuto al mio compagno per spostare il tavolo sul lato opposto della sala per aver piu spazio per il passeggino(nella prenotazione lo avevo richiesto). È venuto al tavolo a chiederci cosa poteva portarci quando la cameriera aveva già iniziato a setvirci(visto che hanno il menu fisso per tutti. Cibo buono ma porzioni piccoline, soprattutto i secondi, alla richiesta di una piccola aggiunta visto che avevamo ancora un po' fame ci è stato risposto che non c'era più niente. Per quanto riguarda il conto non so se lo sconto ci sia stato effettivamente, a noi ha fatto pagare 50 ma vedo che ognuno ha pagato quote diverse. C'ero stata anni fa e avevo un bel ricordo della piola, che purtroppo stavolta è stato smentito. Piccola delusione.
Andrea C.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
6,5 /10
Cucina
6
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/ott/2016
Alla comunicazione della prenotazione sono rimasti sorpresi ,cucina buona e vino particolare ma buono come il servizio ambiente Carino
Andrea O.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 08/ott/2016
tutto veramente buonissimo come una vera osteria!! complimenti!!
Angela S.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 08/ott/2016
L'antica tradizione dell'osteria,accogliente e buon cibo.
Giuseppe D.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
5 /10
Cucina
4
Servizio
6
Atmosfera
6
  • Data della cena: 01/ott/2016
Non si puo' presentare un menu' senza prezzi e senza le istruzioni afferenti il fatto che c'è il menu' fisso senza alcuna possibilità di scelta ne' di numero di portate nè di prezzo totale.
Una conduzione molto discutibile.
Paolo V.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 11/set/2016
Piatti semplici e casalinghi ma di ottima qualità. Atmosfera rilassante e amicale.
Chiara A.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
4,5 /10
Cucina
2
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 10/set/2016
Danno solo due primi e due secondi, e non c'è alternativa: minestra di verdura con orzo acquosa, pasta al pomodoro banale, polpette e arrosto grasso. Prezzo alto. Non torneremo
Simone C.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 10/set/2016
formula gradita con assaggi vari
Enrico N.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 08/lug/2016
Locanda di una volta, con la cucina strettamente legata al luogo e alla stagione per sfamare il viandante. Non si trova cucina sperimentale ma l'arte povera (leggasi genuina) della tradizione locale. Vale la pena di fare un tuffo nella tranquillità e nel passato. Prezzi onesti e ambiente famigliare con una leggera verve istrionica per il titolare.
Loredana F.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 20/mag/2016
Un'ottima scoperta. Osteria con antica cucina modenese. Menù caratteristico, locale tipico, servizio ottimo e cucina genuina.
Consigliato!
Luigi D.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 07/mag/2016
Osteria come poche, l'atmosfera ti riporta indietro nel tempo. Proprietario gentilissimo e sempre attento al cliente, cibo ottimo e della tradizione modenese. Consiglio a tutti
Massimo D.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 24/apr/2016
Esperienza positiva sia per la qualità del cibo e soprattutto per l'originalità delle pietanze. Il menu era fisso e comprendeva 2 primi, 2 secondi e contorni, dolce, caffè, amaro, acqua e vino (ottimo) tutte pietanze (vino compreso) fatte con ingredienti direttamente dal gestore. Nel locale spiccavano numerose foto con le più svariate persone di successo da Ligabue a Pantani, da Pavarotti a Enzo Ferrari, ecc. e questo vuol dire che il locale è molto apprezzato. Non vi aspettate cibi elaborati con panna o altro ma solo cibi "poveri" come si usava nelle vere osterie e questa è una vera osteria di altri tempi
Marco B.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
5,5 /10
Cucina
6
Servizio
6
Atmosfera
4
  • Data della cena: 16/apr/2016
Esperienza poco positiva, piatti onesti e niente di più.
Irene R.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 09/apr/2016
Locale rustico tipico emiliano, semplice ed accogliente. Abbiamo apprezzato la descrizione della storia antica di ogni portata. Mi sembrava di essere a mangiare dalla mia nonna tanto i piatti erano tipici e tradizionali e allo stesso tempo gustosi. Il menù è fisso e cambia ogni giorno in base ai prodotti freschi del periodo, composto da due primi, due secondi, dolce, caffè e amaro. Noi abbiamo speso 25 € a testa (20 € con lo sconto di The Fork). Unico difetto: forse menu troppo abbondante che si fatica a finire, ed è un peccato lasciare lì qualcosa!
Irene T.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 09/apr/2016
menu fisso senza scelta pietanze della tradizione povera modenese fatte in casa, molto buoni soprattutto i primi
Emiliano A.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
7,5 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 03/apr/2016
il cibo è buono e sembra di essere catapultati in altri tempi... il conto è approssimativo e the fork conta poco... Ma vale la pena andarci
  • 1
  • 2
thefork utilizza cookie di terze parti per migliorare l'esperienza degli utenti e i suoi servizi. Attraverso la navigazione del sito, gli utenti accettano l'uso di tali cookie. È possibile modificare le proprie impostazioni o richiedere maggiori informazioni sulla politica del sito relativa all'uso dei cookie qui.