La Madia

Corso Quintino Sella, 85/A 10131 Torino Italia Mappa
Prezzo medio 35 €
9,3 /10
252 recensioni
533 recensioni
Siamo al di là del PO, nella precollina di Torino, il locale è bello, arredato con gusto e con sobria eleganza, raccolto e intimo, per una trentina scarsa di coperti. Lo ha aperto nel 2013 Ded Gaci, dopo una decennale esperienza alla Taverna di Fra Fiusch a Revigliasco e la motivazione è stata quella di poter esprimere appieno la sua filosofia culinaria, che parte dalla tradizione piemontese per rivisitarla a suo gusto, usando materie prime territoriali e stagionali per reinterpretarle e accostarle in base alla sua ispirazione, con influssi evidenti della cucina francese… d’altra parte da lì trae origine la grande cucina sabauda. Ded è affiancato dal giovane Francesco, mentre in sala operano Elisa e Claudia. Un team che funziona alla perfezione per la gioia di chi siede ai tavoli.

Vediamo qualche piatto alla carta (ma è previsto anche un menù degustazione di 4 portate a 40 €): Anguilla caramellata con arancia e cipolla di Tropea, Uovo a bassa temperatura con crema di topinambur e spuma di parmigiano, Carne cruda battuta a coltello (arriva dalla mitica Macelleria Martini di Boves). Passiamo ai primi, partendo da due incredibili risotti, il primo al Blu del Moncenisio con pere e gambero crudo, l’altro con porri e animelle, e poi degli irresistibili Gnocchi neri di patate e carbone vegetale con crema di patate e cozze e striscioline di seppia. A seguire Il pescato del mare (varia a seconda della disponibilità sul mercato), Petto d’anatra con salsa al cacao e mela arrosto, Quaglie ripiene di salsiccia di Bra e foie gras (irresistibile). Gran finale con la Tarte tatin con mele caramellate, spuma al Calvados e gelato alla robiola, ma vi consiglio di non perdere la Sfera di cioccolato fondente con caramello, olio e sale (incredibile come il sale enfatizzi la dolcezza e la morbidezza). Carta dei vini con oltre 150 referenze, con prevalenza piemontese (diciamo il 70%) ma è presente almeno un grande vino per ogni regione italiana e una bella selezione di etichette francesi.

Scritto da Bruno Boveri
Ha sempre coltivato la passione per il cibo e il vino. Per più di vent’anni dirigente nazionale di Slow Food. Collabora alle guide del Gruppo Editoriale L’Espresso, scrive di gastronomia ed enologia su riviste e siti internet. Inoltre è Presidente della prima web radio europea dedicata al vino: La Voce del Vino/The Wine Voice.

Perché sceglierlo

Aperto nel 2013 da Ded Gaci, dopo una decennale esperienza alla Taverna di Fra Fiusch a Revigliasco e la motivazione è stata quella di poter esprimere appieno la sua filosofia culinaria, con influssi evidenti della cucina francese… d’altra parte da lì trae origine la grande cucina sabauda.

Foto dei piatti

Il ristorante La Madia

PIEMONTESE DOC - La Madia è essenzialmente una trattoria. Un luogo dove si possono ritrovare i sapori di casa e una cucina semplice legata al territorio piemontese e ai suoi prodotti. E’ un contenitore di idee buone, accogliente e casalingo.

SAPORI AUTENTICI - Niente nomi francesi, rarefazioni o procedimenti molecolari. Per volontà dei gestori in questo locale una bistecca è una bistecca. La verdura continua ad avere il suo sapore e il suo aspetto. Vengono proposte cose semplici, perché nella loro semplicità si rivelano speciali.

GRANDE CURA - Appunto per via della loro essenzialità, i piatti rimangono eccellenti nel gusto, grazie a cura nella preparazione e accostamenti fantasiosi. A questo si aggiunge una ricercata selezione di vini e di dolci.

Prezzi

Prezzo medio della carta
35 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante La Madia

Aperto

Pranzo: dal martedí al venerdí e la domenica dalle 12:30 alle 14:30
Cena: dal martedí alla domenica dalle 19:30 alle 22:30 (eccetto il lunedí)

Servizio

Tavolo eccezionale
9,3 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    94
  • 9
    104
  • 8
    35
  • 7
    13
  • < 7
    6
Cucina
9,6
Servizio
9,4
Atmosfera
8,5
Qualità/prezzo
Interessante
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Giusto
128/252 recensioni
Luigi D.
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 15/feb/2019
Trattoria è ben altro. Una buona location ai piedi della collina torinese. Ambiente piccolo e accogliente. Un menu di livello molto ben eseguito. Personale di sala educato, preparato e un conto giusto.
Esperienza molto positiva.
VALTER O.
1a recensione
(2 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 27/gen/2019
Grande cura nella realizzazione dei piatti originali.. Il menu degustazione è un bel viaggio nei sapori.. Bella scelta e consiglio del vino
Roberto P.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 23/gen/2019
Locale piccolo ma accogliente, la ragazza ai tavoli simpatica e molto preparata, il menù servito , buono e
ben presentato, il vino ottimo.
Da consigliare.
Sara L.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 22/gen/2019
Fantastico! Servizio caldo e attento, atmosfera di classe e cibo strepitoso. Menù degustazione di 4 portate a 40 euro assolutamente da non perdere. Anguilla, cervo e quaglia i piatti migliori. Dolci che sembrano opere d'arte. Da tornarci ancora e ancora.
Franco P.
Gastronomo
(22 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 13/dic/2018
Cucina valida, fantasiosa ma equilibrata, con possibilità di scegliere tra piatti di carne (prevalenti) e di pesce. Prezzi medio-alti, ma adeguati alla qualità e quantità dei cibi. Servizio cordiale ed attento. Unica piccola pecca: ambiente un po’ rumoroso (ma dipende anche dai commensali).
Laura M.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 09/dic/2018
Un'ottima e gradevole scoperta...


Un"ottima e grafevole scoperta...consigliato da amici buongustai....
Cristina P.
(1 recensione)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
4
  • Data della cena: 07/dic/2018
Personale molto gentile ed accogliente. Piatti molto buoni e particolari. Prezzi molto interessanti. Locale un pò freddo, minimalista . unica nota negativa ho avuto freddo. Da tornare.
Gariglio L.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 30/nov/2018
Tutto davvero ottimo; raffinato, con gusto e sapori delicati. Da provare!
Massimo M.
Gastronomo
(28 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/nov/2018
Piccolo locale , piatti diversi dal solito, ottima cucina . Si potrebbe migliorare nella scelta dei vini, alzando la qualità e la varietà .
Stefano P.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 17/nov/2018
Ristorante piacevole, personale cortesissimo, deliziosa la carne cruda con l’uovo di quaglia è una grattugiata di tartufo.... idem i tajarin con i funghi, poi il filetto alla torinese, per non parlare dei dolci sublimi!!!!!
Tutto questo con il menu da 40 euro! Da prenotare con anticipo, il locale non è grande e fanno un solo turno, in modo da cenare con la massima tranquillità!!!
Marcello B.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 11/nov/2018
Ottimo rapporto prezzo qualitá. Un giovane chef albanese creativo e molto interessante, servizio attento, buona cantina. Il locale é piccolino, ma é giusto sia cosí
Emanuele M.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 11/nov/2018
Locale raccolto e personale cordiale. Piatti buoni e curati. Ottimo rapporto qualità/prezzo.
Simona B.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
4
  • Data della cena: 03/nov/2018
Ottima cucina come sempre servizio piacevole e cordiale. Personalmente preferivo l'ambientazione più 'informale' precedente ma è opinione personale.
Alberto L.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 01/nov/2018
sono uscito contento
Alvise P.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 20/ott/2018
Bel ristorante, menù curioso, ottimo per una cena in compagnia tra amici. Da provare!
Liliana G.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
6
  • Data della cena: 30/set/2018
Locale minimal, piccolissimo. Cibo veramente di alta qualità, cucinato in maniera essenziale. Forse un po caro?
Linda B.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 26/set/2018
Bella scoperta! Personale gentilissimo e attento,piatti con accostamenti interessanti cotti alla perfezione! Dessert scenografici e deliziosi,da tornarci assolutamente!
Roberta V.
Gastronomo
(11 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 23/set/2018
Un'ottima scoperta.. Una piccola trattoria nella pre-collina torinese. Cibo curato e molto buono. Locale essenziale ma elegante. Personale molto gentile. Super consigliato la tarta tatin di cipolla con baccalà mantecato e il risotto al blu pere e gambero.
Meringa di zabaione ghiacciata sopra le righe. Lo consiglio vivamente
Sergio C.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 16/set/2018
Torniamo sempre volentieri a La Madia perché troviamo un menù sempre diverso, ricercato e assolutamente ottimo, non ci ha mai deluso.
Il servizio impeccabile ci fa sentire a nostro agio e soprattutto coccolati.
Un GRAZIE a tutti
Fabrizio S.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/set/2018
Una certezza, speriamo non cambi mai. E' sempre piacevole lasciarsi condurre dalla creatività e dalla sicurezza dello chef negli abbinamenti che propone. Petto d'anatra delizioso, meringa di zabaione insuperabile.
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.