Joia

Via Panfilo Castaldi, 18 20124 Milano Italia Mappa
Prezzo medio 100 €
9,2 /10
285 recensioni
1778 recensioni
Pietro Leemann, chef e patron del Joia, è uno fra i grandi innovatori della cucina vegetariana, capace di portarla alle vette dell’alta ristorazione. Non per niente il suo è stato il primo ristorante vegetariano stellato in Europa, dimostrando che con frutta, verdura, legumi, cereali e affini si può fare un’altissima cucina, con un occhio particolarmente attento al benessere della persona. Un approccio che è prima di tutto personale dello chef, le cui le ispirazioni filosofiche si riflettono nei piatti, per i quali sceglie materie prime biologiche, biodinamiche o dalla sua coltivazione di ortaggi in agricoltura sinergica.

Il locale è sobrio e l’atmosfera è armoniosa, il personale è attento e competente e vi sa trasportare in un’esperienza gastronomica e sensoriale fra piatti colorati e saporiti, esteticamente e tecnicamente magistrali. Che hanno nomi evocativi come Paesaggio interiore (rotoli di saraceno farciti di cavolfiore e harissa, porri e patata dolce al barbecue, fonduta di mais, emulsione di luppolo e malto, gocce di olio di Argan), L’ombelico del mondo (Risotto alla siciliana, con arance, pesto di cime di rapa e pistacchi) o ancora Omaggio a Gualtiero Marchesi (che Leemann annovera fra i suoi maestri): una crema con le patate di Federica Baj, pesto di nocciole piemontesi, cime di romanesco croccanti, spuma soffice di tartufo pregiato di Norcia e chips di patate viola. Oltre a quello à la carte, sono tre i menu degustazione che – naturalmente – cambiano seguendo la stagione (tra 100 e 120 euro). Dal lunedì al venerdì (a pranzo e cena) esiste anche la possibilità di pranzare al bistrot del Joia, il Joia Kitchen, dove la cura è la medesima, ma i piatti sono presentati con una maggiore semplicità (e uno scontrino attorno ai 40 euro).

Scritto da Marina Bellati
Milanese, giornalista, si occupa di gastronomia e ristorazione da vent’anni, collaborando con testate quali Ristoranti, Bargiornale, La cucina Italiana, Grande Cucina, Dove, Libero. Cura la stesura di libri dedicati a cucina e pasticceria.

Perché sceglierlo

Pietro Leemann, chef e patron del Joia, è uno fra i grandi innovatori della cucina vegetariana, capace di portarla alle vette dell’alta ristorazione.

Foto dei piatti

Il ristorante Joia

TOP RESTAURANT - Il ristorante vegetariano Joia di Milano, molto amato dai milanesi nonché dai clienti italiani e provenienti da tutto il mondo, è un punto di ritrovo per i gastronomi più attenti e per gli amanti della cucina naturale. Un ristorante che ha ricevuto, tra gli altri, il titolo di primo ristorante vegetariano europeo.

VEGETARIANO - Pietro Leemann, Chef e titolare del ristorante Joia dal 1989, considera la cucina come una delle arti più raffinate e complete, tanto da coinvolgere tutti i sensi: vista, udito, tatto, gusto e olfatto. Da Joia, l'arte della tavola non nutre solo il corpo ma anche mente e spirito, e il ristorante diventa quindi una vera e propria piccola oasi zen. Leemann riesce a "far rivivere la natura nel piatto".

DA PROVARE - Frequentato da un pubblico curioso di scoprire una cucina moderna e all'avanguardia nella forma e nei contenuti mai scontati.

Prezzi

Prezzo medio della carta
100 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Joia

Aperto

Pranzo: dal lunedi al sabato dalle 12:30 alle 14:30
Cena: dal lunedì alla sabato dalle 19:30 alle 22:30

Servizio

  • Visa
  • Animali ammessi , Wi-Fi
Tavolo eccezionale
9,2 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    117
  • 9
    97
  • 8
    42
  • 7
    13
  • < 7
    16
Cucina
9,5
Servizio
9,2
Atmosfera
8,8
Qualità/prezzo
Interessante
Rumorosità
Molto calmo
Tempi di attesa
Corto
145/285 recensioni
Dario M.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 10/nov/2018
Un viaggio in una cucina di livello altissimo. Un’esperienza che nella vita bisogna fare. Arte applicata alla cucina, servizio impeccabile in in’atmosfera pacata e rilassante.
IEON K.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 01/ott/2018
.
Stelio P.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 26/set/2018
La cucina vegetariana nella sua massima espressione. I piatti sono opere d’arte di una bontà infinita. Assolutamente da provare e riprovare.
Roberto G.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 15/set/2018
Fantastico, praticamente perfetto. Cucina vegana ad altissimi livelli, servizio veloce e cortese. Voto 9,7/10 solo perché il sommelier versando il vino ha bagnato il bicchiere e la tovaglia.... può succedere ma a mio parere il bicchiere va asciugato....
Anthony E.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 14/set/2018
Cucina vegetariana di alto livello, il servizio un po’ meno.
In generale è stata un’esperienza fantastica!
Prezzo giustificato dalla qualità e della ricercatezza dei piatti.
Insomma, non troverete sicuramente 3 verdure grigliate nel piatto!
Ido B.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/set/2018
Amazing restaurant
Massimiliano M.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 08/set/2018
Eccellente scelta, la dimostrazione che una cucina vegetariana può essere di grande livello.
Vittorio G.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 09/ago/2018
Una cucina ricca di estro , con ricercatezza ,ma mai banale. Il gusto è sicuramente sorprendente per un tipo di cucina che, nell’immaginario collettivo, potrebbe risultare quasi banale... mentre in realtà non lo è per niente.
Eggy V.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 07/ago/2018
Sempre una bella esperienza che di tanto in tanto ripetiamo da anni!!
Gianfranco B.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 25/lug/2018
ottimo un esperienza culinaria per tutti
Chiara F.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 10/lug/2018
Semplicemente perfetto! Buonissimo, piatti eccezionali. Un’esperienza super positiva che ripeteremo appena possibile. Grazie!
Luisa R.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 02/lug/2018
Un''esperienza unica, cibo buonissimo da mangiare e anche bellissimo da vedere. Servizio impeccabile e il conto alla fine neanche così salato.
Claudio L.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 20/giu/2018
davvero un'ottima scelta, sono contento di averlo provato per la prima volta. Servizio ottimo e piatti impeccabili e davvero ben pensati. Conto nemmeno troppo salato a mio parere
Erika B.
Gastronomo
(60 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 19/giu/2018
Un’esperienza unica e appagante in un contesto elegante ma non eccessivamente formale . I dolci la fine del mondo
Christopher R.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 12/giu/2018
Terr
Greta O.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 19/mag/2018
Meravigliosa esperienza gastronomica, piatti sorprendenti. Si esce sazi e apparati, con una spesa corretta per la qualità offerta. Ci tornerò sicuramente.
Lucia P.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
4,5 /10
Cucina
4
Servizio
6
Atmosfera
4
  • Data della cena: 17/mag/2018
Sono stata al bistrot di sera con amiche essendo di passaggio da Milano, rimaste deluse dall'ambiente e purtroppo dai piatti specialmente dalla tempura che pensavamo leggera mentre il fritto era molto unto e pesante da non poter essere consumato... Il risotto invece era molto buono e speciale, gli altri non all'altezza...
Emanuele G.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 16/mag/2018
Esperienza incredibile, i menù degustazione sono studiati alla perfezione con piatti a dir poco commoventi! Servizio impeccabile, ci torneremo sicuramente!
Laura C.
Gastronomo
(11 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
6
  • Data della cena: 14/mag/2018
Strepitosi i formaggi e il sorbetto al basilico.
Il resto l'ho trovato al di sotto delle aspettative ( altissime).
Le verdure non ne escono valorizzate coperte come sono da salse e schiume e creme.
Vincenzo B.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 10/mag/2018
Il miglior "vegetariano" a Milano. Una sicurezza per gli amatori del genere ed anche per i neofiti.
Materia prima di ottima qualità, lavorata con perizia, piatti buoni e belli anche da vedere.
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.