Il Barbabuc

Via Principe Tommaso, 16 10125 Torino Italia Mappa
Prezzo medio 35 €
9 /10
1781 recensioni
479 recensioni
Si trova in San Salvario questo bel locale, arredato con gusto, bei tavoli in legno, qualche bottiglia alle pareti, ambiente al tempo steso elegante e famigliare, una trentina di coperti in tutto, più, nella bella stagione, un’altra quindicina nel dehors sulla strada. E poi c’è il valore aggiunto della giovane brigata che si occuperà di voi, a iniziare da Andrea Coghetto, in sala, e Alberto Valletta in cucina. Entrambi si sono diplomati all’Alberghiero Colombatto di Torino, hanno fatto qualche esperienza in ristoranti cittadini per poi ampliare le loro competenze un anno in Irlanda e un paio in Australia. Tornati a casa, aprono il Barbabuc (è il nome di una pianta erbacea edibile tipica del torinese) nell’aprile del 2017, con l‘intento di proporre una loro idea di cucina piemontese classica che valorizzasse le tradizioni del territorio, basata su materie prime eccellenti e locali, per cui ecco le carni della Granda e in stagione funghi e tartufi solo piemontesi, in mancanza se ne fa a meno… Ed ecco la pasta fresca fatta rigorosamente da loro. Insomma: idee chiare e tanta voglia di fare bene… e ci riescono alla grande.

Vediamo qualche piatto. Accanto ai classici antipasti piemontesi, come la Battuta di fassone, le Acciughe e i Tomini al verde, il Vitello tonnato e l’Insalata russa vecchia maniera, il Tagliere di salumi e formaggi piemontesi, ecco la Rolatina di coniglio alle erbe con marmellatina di cipolle rosse. E poi gli Agnolotti del plin ai tre arrosti con la loro riduzione e i Tagliolini 30 tuorli al ragù di piccione, ma anche i Tortelli di cernia e zenzero all’acqua di pomodoro giallo. E ancora l‘Arrosto della vena all’arneis e il Petto d’anatra cotto a bassa temperatura con mango e riso soffiato nero. Gran finale con la Ganache di gianduiotto e la panna cotta alle rose. Propongono anche quattro menù degustazione: Territorio; Funghi; Tartufi; Carne e pesce. Carta dei vini con un centinaio di etichette piemontesi e del resto d’Italia, con in più una bella selezione di Champagne.

Scritto da Bruno Boveri
Ha sempre coltivato la passione per il cibo e il vino. Per più di vent’anni dirigente nazionale di Slow Food. Collabora alle guide del Gruppo Editoriale L’Espresso, scrive di gastronomia ed enologia su riviste e siti internet. Inoltre è Presidente della prima web radio europea dedicata al vino: La Voce del Vino/The Wine Voice.

Perché sceglierlo

Aprono il Barbabuc (è il nome di una pianta erbacea edibile tipica del torinese) nell’aprile del 2017, con l‘intento di proporre una loro idea di cucina piemontese classica che valorizzasse le tradizioni del territorio, basata su materie prime eccellenti e locali.

Foto dei piatti

Offerte speciali e Menù

Le offerte speciali sono valide solo prenotando tramite TheFork. Potrai selezionare l'offerta che preferisci, tra quelle disponibili, nell'ultima fase della prenotazione.
Offerte speciali

-20% alla cassa!

Sconto applicabile per l'orario di prenotazione selezionato.

Prezzi

Prezzo medio della carta
35 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • 1,5 €
    Mezza bottiglia di acqua minerale
  • 2 €
    Bottiglia di acqua minerale
  • 4 €
    Calice di vino
  • 11 €
    Bottiglia di vino
  • 6 €
    Flute di champagne
  • 60 €
    Bottiglia di champagne
  • 1,5 €
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Il Barbabuc

Aperto

Lunedì..............................19:30 - 22:30
Martedì,Mercoledì, Giovedì.....12:00 - 14:30/19:30 - 22:30
Venerdì - Sabato......12:00 - 14:30/19:30 - 23:00
Domenica..............12:00 - 14:30/19:30 - 22:00

Servizio

  • Assegno , Bancomat , Mastercard , Visa
  • Accesso disabili , Animali ammessi , Climatizzato , English spoken , Wi-Fi
Tavolo eccezionale
9 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    669
  • 9
    553
  • 8
    382
  • 7
    104
  • < 7
    73
Cucina
9,1
Servizio
9,2
Atmosfera
8,6
Qualità/prezzo
Interessante
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Giusto
968/1781 recensioni
Stefano M.
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 11/nov/2019
Cucina ottima e servizio ottimo.
Roberta L.
Gastronomo
(17 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 10/nov/2019
Cibo ottimo e personale molto gentile. Consigliatissimo.
Claudio S.
Gastronomo
(48 recensioni)
Media voti
7 /10
Cucina
6
Servizio
10
Atmosfera
6
  • Data della cena: 10/nov/2019
Antipasto di lingua servito con una salsa rossa gelata. L'asino con la polenta non si riusciva a masticare. Nota: la polenta era una via di mezzo tra una purè e un semolino. L'oca anch'essa alquanto dura. Buoni gli spaghetti al nero con gallinella. Personale giovane in sala che si dà da fare e molto gentile, ma in cucina c'è molto da migliorare.
Ilaria P.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 09/nov/2019
Atmosfera elegante e gradevole, cibo squisito con ottimo rapporto qualità prezzo. Per chi non conosceva il Piemonte come me Barbabuc è stato l'ideale per coglierne subito la genuinità.
Camilla M.
Gastronomo
(11 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
6
  • Data della cena: 08/nov/2019
Questo piccolo ristorante nel cuore di S.Salvario può passare inosservato tra la miriade di locali del quartiere. Tuttavia, come molto spesso accade, i posti piu impensabili nascondono prelibatezze. È il caso del Barbabuc, che ci ha deliziato con un antipasto di chicche piemontesi una più buona dell’altra (menzione speciale per la cipolla con la raschera e il flan di porri). La guancia al Barbera era da leccarsi i baffi, un po’ meno apprezzato l’asino con la polenta. Tutto sommato un’ottima cena ad un prezzo onesto anche grazie allo sconto di TheFork. Unica pecca: la sala non molto accogliente, con i tavoli troppo vicini l’uno all’altro (ma il bagno è bellissimo e ci hanno messo una candelina sul tavolo, molto carino per una coppietta). Ad maiora!
Oksana S.
Gastronomo
(10 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 06/nov/2019
Condivido tutti i commenti positivi ! Atmosfera rilassante, musica di sottofondo molto piacevole, camerieri discreti e professionali.
Costi delle pietanze un po' alti, ma la qualità li giustifica. Vino anche molto buono e a buon mercato (Ruche del 2017 a 19€) Assolutamente da non perdere i menu stagionale con i tartufi e funghi porcini.
Anna S.
Gastronomo
(24 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 05/nov/2019
Locale piccolo ma accogliente nonostante l’arredo piuttosto minimo. Una persona sola in sala gentile è disponibile. Qualità del cibo discreta: alici al verde molto salate, tajarin con tartufo ottimi e oca non al meglio. Globalmente discreto e buon rapporto qualità prezzo.
Diego M.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 04/nov/2019
buoni piatti e ottimo servizio
Marta M.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 03/nov/2019
Ristorante un po' piccolo ma accogliente, cibo ottimo con bellissima presentazione e grande attenzione al cliente.
Torneremo sicuramente
Emanuela R.
(1 recensione)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 03/nov/2019
Davvero una bella scoperta! Tradizione e innovazione uniti ad un ottima qualità della materia prima si sposano perfettamente generando piatti deliziosi. Consigliato!
Claudia I.
Buongustaio
(5 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 02/nov/2019
Locale intimo e molto accogliente .
Tomini piemontesi agnolotti del plin ai 3 arrosti e torta di mandorle tutto veramente squisito!
Personale gentilissimo! Consigliatissimo!!!
Elena G.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 02/nov/2019
Abbiamo fatto una sosta a pranzo in questo ristorante che si è rivelato un’ottima scoperta! Abbiamo preso un tagliere di formaggi e salumi piemontesi ottimi, con le confetture, e gli agnolotti fatti a mano da loro... tutto buonissimo e ingredienti di qualità! Consigliatissimo!
Chiara L.
Gastronomo
(30 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 01/nov/2019
Piatti piemontesi riviisitati molto buoni, ricercati e dagli ottimi accostamenti.
Possibilità di menù degustazione a 35/40€ bevande escluse.
In questo periodo ci sono anche i menù stagionali con funghi e tartufo sia nero che bianco.
Ampia selezione di vini.
Personale cortese, tempismo delle portate giusto.
I piatti in alcuni casi sono ridotti come quantità altri come il vitello tonnato e il risotto invece sono di media alta quantità.
Tutti comunque buonissimi.
Locale piccolino, soprattutto negli spazi al tavolo ma accogliente e molto curato nei dettagli.
Prezzo senza sconti medio - alto.
Manuela A.
Gastronomo
(11 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 01/nov/2019
Il ristorante è stata una gran sorpresa! Locale piccolo e ristretto ma con un'atmosfera perfetta! Abbiamo preso il menù degustazione piemontese, hanno accettato le richieste di variazione di alcuni piatti senza problemi. Il costo con il 20% è accettabile! Ci ritornerò e lo consiglio!
Lisa R.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 29/ott/2019
Piccolo e confortevole ristorante in San Salvario. Atmosfera vecchio Piemonte. Cucina piemontese rivisitata , leggera.
Ottimo Tartufo bianco d' Alba.
Vitello tonnato ottimo con morbida carne rosa e salsa.
Personale attento e cortese.
Ottimo rapporto qualità/ prezzo, interessante sconto The Fork 20%.
Da ritornare spesso.
Maria Daniela D.
Gastronomo
(16 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 27/ott/2019
In assoluto uno dei migliori ristoranti piemontesi tra tutti quelli in cui sono stata. Il cibo e' ottimo, tutto buonissimo e di ottima qualita'. L'ambiente e' pulito e molto curato; personale simpatico e molto gentile. Esperienza assolutamente positiva; ci tornero' sicuramente.
Pierfranco D.
Gastronomo
(13 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
10
Servizio
4
Atmosfera
8
  • Data della cena: 26/ott/2019
Ottima cucina piemontese. Tartare ai porcini da non perdere. Molto buono anche il dessert.
Da migliore il servizio: l'attesa di 20 minuti e il prosecco "offerto" nell'attesa aggiunto sul conto finale (insieme ad una bottiglia d'acqua non ordinata)
Andrea M.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 26/ott/2019
Ottimo in tutto e per tutto. Locale accogliente e molto intimo. Il servizio è da lode. Gentilissimi e molto cordiali. I piatti meravigliosi! Bravi
Alessia M.
Gastronomo
(38 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 26/ott/2019
Locale molto carino, personale gentile. Menù interessante, piatti buoni. Unica nota negativa: quasi mezz'ora di attesa tra una portata e l'altra. Per il resto, consigliato!
Gianni F.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 26/ott/2019
Ristorante molto carino, con pochi tavoli che creano una bellissima atmosfera. Il cibo è ottimo e il personale cordiale e disponibile. Una bellissima scoperta.
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.