Giudice

Strada Comunale Val Salice, 78 10131 Torino Italia Mappa
8,8 /10
97 recensioni
293 recensioni
Siamo in Valsalice, nella parte precollinare della città, e qui da una settantina d’anni abbondante c’è questo ristorante, considerato per decenni uno dei migliori di Torino, soprattutto per il suo attaccamento alla più pura tradizione piemontese, riproposta sempre uguale ai suoi massimi livelli. Ma qualcosa si incrina a partire dagli anni Novanta, segni di usura e forse di noia… insomma… c’è bisogno di un cambiamento e finalmente arrivano due nuovi cuochi, Marco Granato e Carmelo Damiano, a dare la sterzata giusta: la tradizione piemontese va mantenuta ma modificando l’approccio e, soprattutto, deve confrontarsi con altre, altrettanto valide. Il risultato è assolutamente convincente e fa felici tutti, chi cucina e chi si siede ai tavoli. “Siamo tornati”, affermano con orgoglio i cuochi e Diego Bava, che si occupa dell’accoglienza.

Il ristorante si articola su tre sale, diverse tra di loro, anche se sempre contraddistinte da una sobria eleganza, particolare la saletta old fashion, con pavimento e soffitto in legno, tavoli pure loro in legno, diversi uno dall’altro, senza tovaglie o altro (per dire, le posate sono appoggiate su tappi di bottiglia), come pure quella più intima, per le coppiette. In totale si parla di un centinaio di coperti. E ora vediamo qualche piatto di questa cucina che ha saputo reinventarsi con successo. Antipasti: Anatra al tabacco e caffè in camouflage di cacao e foie gras; Fondant di fonduta di fontina su pane ai cereali e noci; Uovo di baccalà con tuorlo di riccio di mare in nido di broccoli e insalate d’inverno. Passiamo ai primi: Tagliolini con ragù di cinghiale, carciofi e polvere di sedano rapa; Zuppa di cipolle; Riso Acquerello con zucca, calamaro blu e cima di rapa bruciata. Sotto coi secondi: Lingua cotta a bassa temperatura con gamberi rossi, colatura d’alici e salsa verde; Tonno rosso avvolto nei capperi e prezzemolo con pomodorini e puntarelle. Carta dei vini con almeno 200 etichette da tutto il mondo… in continua espansione.

Perché sceglierlo

Arrivano due nuovi cuochi, Marco Granato e Carmelo Damiano, a dare la sterzata giusta: la tradizione piemontese va mantenuta ma modificando l’approccio e, soprattutto, deve confrontarsi con altre, altrettanto valide. Il risultato è assolutamente convincente e fa felici tutti, chi cucina e chi si siede ai tavoli.

Il ristorante Giudice

ELEGANZA - Nella zona est di Torino, a pochi chilometri dal centro, si trova il Ristorante Giudice. Un ambiente elegante e raffinato, dove non mancano mai cortesia, cordialità e grande accoglienza. La struttura è il luogo ideale per cene di coppia, ma anche per serate tra amici o pranzi in famiglia.

QUALITÀ - Il menù del locale propone un’ampia selezione di specialità della tradizione italiana rivisitate con creatività ed impiattate con gusto e stile. Le materie prime utilizzate in cucina sono sempre freschissime e genuine.

DA PROVARE - Sicuramente da non perdere l’agnolotto aperto con funghi, la tagliata di tonno su pietra di sale, il serrano con lardo e il buonissimo savarin.

Prezzi

Prezzi delle bevande

  • 5 €
    Calice di vino
  • 15 €
    Bottiglia di vino
  • 2 €
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Giudice

Come arrivare?

  • Trasporti pubblici
    Bus Val Salice (53, 70)
  • Parcheggio Interno

Aperto

Pranzo: dal giovedì alla domenica dalle 12:30 alle 14:30
Cena: dal lunedì alla domenica dalle 20:00 alle 23:00

Servizio

Tavolo eccellente
8,8 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    29
  • 9
    30
  • 8
    20
  • 7
    6
  • < 7
    12
Cucina
8,8
Servizio
9,2
Atmosfera
8,5
Qualità/prezzo
Giusto
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Giusto
53/97 recensioni
MARCO PIETRO B.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 01/ago/2018
Ristorante molto curato! Ottima carta dei vini e cibo eccellente. Da tornare
Antonio R.
Gastronomo
(24 recensioni)
Media voti
7 /10
Cucina
6
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 16/giu/2018
abbastanza buono..la cucina non mi ha convinto del tutto
Nino C.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
4,5 /10
Cucina
4
Servizio
6
Atmosfera
4
  • Data della cena: 14/giu/2018
Il locale è carino. ho trovato il secondo quasi immangiabile e, a fronte delle mie lamentele, mi aspettavo almeno uno sconto sul totale. Considerato che eravamo quattro coppie, il servizio è stato lento
Maruska M.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 06/giu/2018
Ristorante caratterizzato dalla raffinatezza e particolarità dei piatti e da un servizio eccellente.
Romina P.
Gastronomo
(12 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 24/mag/2018
Ottima conferma!
B.Donati D.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 12/mag/2018
Sicuramente il locale è stato rinnovato con gusto,accogliente ed elegante.il servizio non sempre al top è comunque di buon livello.piatti interessanti e diversi dal solito .unico appunto sui primi un po' troppo al dente ,direi quasi crudi (e io mangio al dente).dessert ottimi.
Fabio M.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
6
  • Data della cena: 20/apr/2018
Ristorante carino, piatti bilanciati e interessanti, prezzi un po’ alti ma assolutamente in linea con la qualità delle ottime materie prime,molto elaborate e presentate molto bene. Cantina interessante, finalmente qualcuno che non presenta solo i nomi delle grandi cantine, ma ha il piacere di scoprire direttamente i produttori e alla ricerca della genuinità. Servizio buono. Conto adeguato all’esperienza.
Guido B.
Gastronomo
(45 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 20/apr/2018
Ritornati dopo 25 anni dalla prima volta abbiamo trovato ovviamente un ambiente rinnovato così come la cucina, ottima per proposte anche particolari. Il servizio è impeccabile accompagnato dalla gradita descrizione dei piatti. Il vino Ivan brut di Danre Rivetti scelto a noi è piaciuto molto. Il rapporto qualità/prezzo un po’ alto, ma con lo sconto the fork accettabile.
Stefano B.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 19/apr/2018
Il ristorante Giudice per me resta una sicurezza. Ottimi e ben studiati i menù degustazione, interessanti i piatti in carta e ben fornita la lista dei vini. Ieri sera uniche pecche il mancato servizio al nostro tavolo della consueta amuse bouche e del pre dessert (forse perché avevamo prenotato con the fork?), un servizio leggermente frettoloso (ma perché un solo cameriere per l'intera sala è in effetti troppo poco) e una selezione di vini (proposta in abbinamento al menù Valsalice) non eccezionale.
Senz'altro consigliato.
Savino P.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/apr/2018
Tutto perfetto dal cibo alla location compreso il personale.
Prezzo giusto x il posto
Henry M.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 17/mar/2018
Ritornati dopo anni,l’atmosfera e l'aspettative non sono cambiate , migliorata la location il personale molto accogliente e gentile il cibo è molto buono,assolutamente da provare.
Mirella M.
Gastronomo
(11 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 10/mar/2018
particolare, raffinato e piacevole sotto tutti i punti di vista.
Federica L.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 02/mar/2018
Servizio ottimo e cibo fantastico
FEDERICA C.
Gastronomo
(66 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 19/gen/2018
Ristorante storico nel panorama della ristorazione torinese.
Sulla collina torinese, a pochi minuti dal centro. Ambiente curato, servizio professionale, ma un pò freddo.
Cucina ricercata ma un pò 'senz'anima'.
Conto adeguato.
Angela M.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 24/dic/2017
Una splendida vigilia di Natale!!
Buon cibo, ottimo servizio e personale attento e professionale che nonostante la sala fosse quasi al completo ha trovato il tempo per coccolarci e farci sentire come a casa ( grazie mille Diego!!)
Lo consiglio vivamente soprattutto per l’ottima Qualità/Prezzo
Daniele T.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 19/dic/2017
Ritornati dopo quattro anni ma l'atmosfera e le aspettative non sono cambiate. Bella location personale eccellente e molto gentile e il cibo buono abbinato ad un ottimo vino e un giusto rapporto qualità prezzo. Consigliato
Paolo D.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 03/dic/2017
Personale eccellente, cucina eccellente, esperienza eccellente. Assolutamente consigliato!
Emanuel P.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 28/ott/2017
Location elegante, servizio ottimo e cucina molto buona con gusti ricercarti. Ci torneremo sicuramente.
Andrea D.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
6
  • Data della cena: 16/mag/2017
Strano. Accogliente ma algido, ottimi vini e contorno. Piatti sapidi ma intellettuali. Bel contesto. Non più il passato ma l'attualità
Giancarlo L.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/mag/2017
Bella la location, molto buona la qualità dei cibi, menù non ricchissimo, prezzo adeguato, ottimo il servizio.
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.