I lunghi tavoli conviviali in legno ricordano quelli delle vecchie osterie di un tempo. Mentre le lampade in ferro dal design più recente e le stampe alle pareti riportano le lancette dell'orologio un po' più avanti, a tempi recenti. Il mix tra antico e moderno, però, non stona. Anzi, contribuisce a rendere questa enoteca, in via delle Oche dal 1999, un ambiente ospitale. Dove fermarsi con amici o
per un appuntamento. Senza badare alla formalità di location magari più ricercate.

E' la convivialità il piatto fuori menù che ogni giorno lo staff di Coquinarius porta in tavola insieme alle sue proposte gastronomiche. Proposte che seguono la stagionalità degli ingredienti e la disponibilità del territorio. La carta comincia con la lunga (e variegata) lista degli antipasti con proposte tradizionali come salumi o pere e pecorino o più moderne come gli involtini di pesce spada con avocado e mango o il millefoglie di cecina con baccalà, cavolo nero e mosto d'uva Presidium. Ampia scelta anche tra i primi piatti: si va sul sicuro con le tagliatelle al ragù di cinghiale, i pici alla norcina o la creme di zucca e ceci. Ma sono da segnalare anche le crespelle di farina di castagne con radicchio, ricotta e salsa di taleggio o i raviolotti di Burrata con crema di Cipolle e pesto di Pistacchi. Domina la carne nei secondi, con diverse proposte di tartare, il piccione ripieno alle rape bianche con il suo crostino o la guancia di maiale al vino rosso. Una scelta che rispecchia un po' la cucina toscana, fatta di verdure sì. Ma anche di tante carni e lunghe cotture, spesso con l'ausilio del vino.

Il vino, già. Protagonista per definizione di un'enoteca. E anche del Coquinarius. Qui non esiste una carta per tutte le stagioni. I vini cambiano spesso. Si cercano sempre nuove etichette e produzioni, magari di nicchia ma di infinito valore. Tant'é che sono proprio le piccole aziende del territorio e le produzioni limitate i protagonisti della proposta enologica di questa enoteca a due passi dal Duomo.

Scritto da Carmela Adinolfi
Classe 1989. Giornalista professionista dal 2017, collabora con La Repubblica dalla redazione di Firenze. Lavora come freelance occupandosi di food, attualità e società.

Perché sceglierlo

E' la convivialità il piatto fuori menù che ogni giorno lo staff di Coquinarius porta in tavola insieme alle sue proposte gastronomiche. Proposte che seguono la stagionalità degli ingredienti e la disponibilità del territorio.

Foto dei piatti

Il ristorante Enoteca Coquinarius

VICINO AL DUOMO Nel Cuore di Firenze - L'Enoteca Ristorante Coquinarius, si trova in Via delle Oche 11 rosso, proprio dietro la cattedrale del Duomo. Da ormai più di quindici anni ospitiamo, in una antica dimora, chi è in cerca di un buon ristoro, buon cibo, buon vino, e buona compagnia.

MENU' In cucina si alternano idee e pensieri di cuochi provenienti da diverse regioni d'Italia. Utilizziamo solo ingredienti locali e stagionali. Il nostro menù combina stuzzichini da abbinare con il vino, pasta fresca in diverse fantasie e sapori, piatti caldi di carne, tartare di stagione, carpacci, insalate e gustosi dolcettini. La nostra cantina offre 14 vini al calice che cambiano ogni giorno e più di 200 etichette di vino.


VENDITA DI VINI - Le tante etichette vengono anche vendute al dettaglio.

Prezzi

Prezzo medio della carta
35 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • 1 €
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Enoteca Coquinarius

Aperto

Pranzo: Sabato e domenica, dalle 12:00 alle 17:30
Cena: dal lunedì alla domenica, dalle 18:00 alle 22:30

Servizio

Tavolo eccezionale
9,2 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    592
  • 9
    305
  • 8
    161
  • 7
    42
  • < 7
    69
Cucina
9,3
Servizio
9
Atmosfera
9,3
Qualità/prezzo
Interessante
Rumorosità
Moderato
Tempi di attesa
Corto
181/1169 recensioni
Paolo B.
Gastronomo
(58 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 05/ott/2019
Tutto al top, a partire dal proprietario
Andrea T.
Gastronomo
(16 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/set/2019
Tappa fissa a Firenze per chi ama il grande vino fatto bene, la cucina attenta alle materie prime e l'attenzione al servizio.
Emanuele G.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/ago/2019
ambiente veramente particolare e simpatico, menù vario e gustosa, personale all'altezza ,ottimo rapporto qualità/prezzo
Diego B.
1a recensione
(2 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 29/ago/2019
Sono un cliente assiduo e di vecchia data. Sia l'ambiente che lo staff sono di primordine. La qualità del cibo sempre elevata. Direi che è un piacere da ripetere con una certa regolarità.
Alberto M.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 28/ago/2019
Piacevole esperienza, davvero. Servizio ottimo, cibo eccellente in una rilassata atmosfera. Cosa che non guasta per finire ottimo rapporto qualità-prezzo
Sylvia H.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 23/ago/2019
Coquinarius e’ uno dei miei posti preferiti per mangiare a Firenze! L’atmosfera e’ accogliente, il servizio e’ ottimo, e i piatti sono gustosi e varii (non la solita cucina toscana tradizionale). Ci porto spesso gli amici che vengono a trovarmi, sopratutto quando vogliono un pasto un po’ leggero con una scelta di insalate pasti unici come non si trovano a nessun’altra parte a Firenze.
Annamaria L.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 15/ago/2019
Conosco questo ristorante da anni ed è una garanzia di qualità e di cortesia! Lo consiglio davvero se volete mangiare bene e trovare un ottimo vino insieme a una splendida atmosfera
Matteo G.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 31/lug/2019
Locale in posizione centrale ed arredato in maniera ottimale. Da provare le tartare!
Alessia V.
Gastronomo
(17 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
6
  • Data della cena: 20/lug/2019
Consigliato da amici, non ha deluso le aspettative. Abbiamo preso la millefoglie di baccalà e lo sformatino di melanzane come antipasti, buonissimi entrambi. Semplicemente spettacolari i ravioli di burrata e gli spaghetti su crema di patate. Ambiente secondo me poco illuminato ma è stata decisamente un'ottima scoperta. Ci tornerò sicuramente!
Jacopo C.
Gastronomo
(25 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 05/lug/2019
Come sempre ottima cena ed ottima atmosfera, piatti ben studiati e vino in abbinamento perfetto! Vino consigliato da Nicola, che come sempre si rivela prezioso sulle scelte dei vini.
Consigliatissimo
ANDREA F.
Intenditore
(8 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 03/lug/2019
Sempre perfetto in tutto.
Un grazie speciale a Nicola per la sua ospitalità e professionalità.
Consigliato a tutti quelli che cercano qualità e servizio.
Paolo G.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/giu/2019
Abbinamenti pazzeschi, Chianti da favola. Qualunque cosa ordinata vale un viaggio apposta.
Federico R.
Gastronomo
(12 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 31/mag/2019
Ottimo ristorante nel cuore di firenze
Kristian S.
(1 recensione)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 11/mag/2019
Si può facilmente mescolare Firenze e Fiesole al momento della prenotazione, cosa che ho fatto.
EMANUELE M.
(1 recensione)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
6
  • Data della cena: 30/apr/2019
Una piacevole sorpresa le tagliatelle alla faraona con pesto di cavolo nero , piatto eccellente. il locale è frequentato da stranieri ed i camerieri sono giovani e mancano di un po’ d occhio, ma ( essendo solo,dopo un po’ di attesa) appena entri in contatto con il sommelier scopri il valore aggiunto .
Alessandro F.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 28/apr/2019
Locale accogliente e con personale gentilissimo e disponibile a soddisfare tutte le richieste, piatti di eccellente qualità e particolari. Ottima anche la scelta dei vini.
Yusuf I.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 28/apr/2019
Buonissimo ristorante con personale molto accogliente e interessato. Potevo mangiare un bel raviolo con un pesto delizioso con dei pistacchi. Il consiglio di vino anche è stato adatto. Grazie.
Laura M.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 25/apr/2019
Un’ottima scoperta, assolutamente da provare!
Marco B.
(1 recensione)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 23/apr/2019
Ottimo rapporto qualità prezzo. Carta dei vini molto interessante. Proprietario simpatico e competente. Consigliato!
Sandra M.
Intenditore
(9 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 12/apr/2019
Per me ed i miei amici andare al Coquinarius è come essere a casa. La qualità dei piatti non delude mai, il servizio sempre veloce e gentile. Nicola grande intenditore di vini ci consiglia sempre bene!!
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.