Botinero

Via San Marco, 3 20121 Milano Italia Mappa
Prezzo medio 40 €
9 /10
1692 recensioni
1364 recensioni
Botinero, ovvero colui che aggiusta le scarpe da calcio, in lingua argentina. Perché in questo ristorante e lounge bar dal “cuore” interista fa bella mostra di sé una collection unica di scarpette e trofei di campioni del calcio, fra cui quelle dell’ex capitano nerazzurro Javier Zanetti, titolare del locale. L’ambiente è ampio (circa 120 i coperti) suddiviso in cinque sale di cui tre più piccole, prenotabili per incontri riservati. Un ampio dehors, in arrivo con la bella stagione, è dedicato al rito dell’aperitivo e a feste private. Superato il banco bar all’ingresso, la sala si presenta ampia e accogliente, dai toni caldi e con luci diffuse, tavoli ampi e distanziati fra loro. Il servizio è attento e mai invadente e, per gli appassionati del pallone, gli schermi a parete trasmettono partite non stop.

Se Argentino è il patron, la linea gastronomica è di stampo mediterraneo, con una specializzazione nelle carni (anche se la carta contempla anche un’interessante proposta ittica); questo è infatti fra i pochi ristoranti milanesi a poter vantare una varietà di carni bovine provenienti da ben sette Paesi differenti. All’arrivo al tavolo si è accolti da una flûte di bollicine e ci si può dedicare al menu, che varia stagionalmente. Fra gli antipasti più apprezzati, la Mini tartare di filetto di angus argentino, i Fiori di zucca in tempura farciti con ricotta di bufala e basilico e quenelle di zucca gialla al forno oppure ancora la Tartare di ricciola con papaya, vinaigrette ai lamponi e grissino fritto al miele di castagno. Mentre fra i primi vanno per la maggiore i Rigatoni grezzi Cav. Cocco al ragù di filetto argentino o i Tortelli con farina di castagne al ripieno di entrana (ovvero il diaframma, un taglio bovino molto gustoso) al burro chiarificato su crema di Grana padano. Pane e dolci sono home made (fra i più apprezzati il tiramisù e il tortino al cioccolato con vanilla bourbon).

Scritto da Marina Bellati
Milanese, giornalista, si occupa di gastronomia e ristorazione da vent’anni, collaborando con testate quali Ristoranti, Bargiornale, La cucina Italiana, Grande Cucina, Dove, Libero. Cura la stesura di libri dedicati a cucina e pasticceria.

Perché sceglierlo

la linea gastronomica è di stampo mediterraneo, con una specializzazione nelle carni. Tra i pochi ristoranti milanesi a poter vantare una varietà di carni bovine provenienti da ben sette Paesi differenti.

Foto dei piatti

Il ristorante Botinero

MONDO DEL CALCIO - Nel cuore del quartiere Brera, a Milano, si trova il Ristorante Botinero. Si tratta di un ambiente elegante e caratteristico allo stesso tempo, grazie alla presenza nell’arredamento di oggetti come scarpe da calcio e fasce da capitano, donate dal proprietario della struttura, l'ex giocatore e attuale Vice Presidente dell'Inter, Javier Zanetti.

PROPOSTA CULINARIA - Il locale propone una cucina prettamente mediterranea, ma molto varia, infatti viene dato molto spazio a portate tipicamente argentine e sudamericane, in particolare a base di carne. Da non perdere gli eccezionali dolci fatti in casa.

PIATTI FORTI - Sicuramente da provare le migliori selezioni di prosciutti crudi italiani e non, la minitartare di filetto, per vegetariani e vegani le puntarelle e cicoria su crema di fave, i fusillo Verrigni su crema di gamberoni argentini, il risotto al rombo, il filetto di angus argentino, il salmone scottato con granella di pistacchi , e come dessert la bavarese con cuore di fragola, l'assoluto ed il lingotto ai frutti di bosco.

CARNI ARGENTINE - L’autentica tradizione italiana dal sapore mediterraneo è il punto di forza della cucina Botinero, che pone particolare attenzione all'uso dei prodotti di stagione ed alla selezione delle carni, disponibili nei tagli migliori presenti sul mercato mondiale. Tra queste le carni argentine naturalmente, wagyu giapponese e argentino, cuberoll Nuova Zelanda, Angus Aberdeen scozzese e tante altre. Ultimamente è stata inserita la Grigliata Mista di carni per dare modo di assaggiare diversi tagli, 1 kg circa per due persone.

MUSEO DEL CALCIO - Per gli amanti del vino è a disposizione di tutti i clienti una carta in cui è possibile trovare le migliori etichette italiane e internazionali. All'interno del ristorante potrete trovare un'intera parete adibita a museo del calcio, con all'interno gli scarpini dei più grandi giocatori di fama mondiale.

Prezzi

Prezzo medio della carta
40 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante Botinero

Aperto

Pranzo: dal lunedí alla domenica dalle 12:00 alle 14:30
Cena: dal lunedí alla domenica dalle 19:00 alle 02:00

Servizio

  • American Express , Diners Club , Mastercard , Visa
  • Animali ammessi , Climatizzato , Wi-Fi
Tavolo eccezionale
9 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    712
  • 9
    440
  • 8
    351
  • 7
    104
  • < 7
    85
Cucina
9
Servizio
9,1
Atmosfera
8,9
Qualità/prezzo
Giusto
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Giusto
866/1692 recensioni
Gianluca M.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 19/ott/2018
Buona la carne e ottimo il servizio con personale gentile e disponibile..... bella serata
Federica G.
Gastronomo
(16 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 18/ott/2018
Location curata e atmosfera accogliente,ideale per una cena romantica nel cuore di Brera.Consigliatissimo l’assaggio delle carni argentine,una prelibatezza da non perdere.I primi sono veramente gustosi e è molto bella la presentazione dei piatti fantasiosa e curata nel dettaglio.
Catarine C.
Gastronomo
(19 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 17/ott/2018
Ottimo ristorante!
Carne morbidissima e menu vario.
Localizzazione centrale e posto bello.
Spigarolo A.
Gastronomo
(40 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 15/ott/2018
Ottimo ristorante piatti buoni nella media atmosfera molto bella personale molto competente tutto bene
Margherita N.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 14/ott/2018
Il locale è molto carino anche se personalmente non amo la quantità di riferimenti al calcio e mi è sembrato che cozzassero con il resto dell’ambiente. Servizio di livello che però a mio avviso non giustifica i 4 euro di coperto. Usufruendo dello sconto di 50€ abbiamo preso una grigliata mista per due, molto buona, abbondante e che permette di apprezzare vari tagli di carne (da menù ben 80€!!!). In sostanza considerato lo sconto è stata una buona esperienza e ne siamo usciti soddisfatti, ma senza è parecchio caro. Ci tengo a smentire la recensione di un altro utente secondo la quale il menu era presentato ridotto per chi cenava con lo sconto
ALESSANDRO S.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
8 /10
Cucina
8
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 14/ott/2018
Carne molto buona, servizio eccellente.
Marco D.
Gastronomo
(18 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/ott/2018
Mai mangiato meglio in vita mia!!!
Francesco V.
Gastronomo
(40 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 14/ott/2018
Locale dall'ambientazione molto particolare e piacevole nel suo insieme. Abbiamo mangiato vari tipi di carne e ci hanno molto soddisfatto. Buona la scelta dei vini in carta. Il personale è stato abbastanza cortese. Una piacevole esperienza.
UMBERTO T.
Gastronomo
(18 recensioni)
Media voti
7 /10
Cucina
6
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 13/ott/2018
mangiato benissimo, bella serata in compagnia. consigliato.
Roberto B.
Gastronomo
(23 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/ott/2018
Ottimo ristorante, sia per la cortesia ,sia per servizio,sia per qualità.
Grazie a tutti, e uno particolare al Sig Marco.per l" attenzione avuta.
Consigliatissimo.
Grazie anche a the FORK!
Luciano B.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/ott/2018
Bellissimo ristorante con cibo di qualità
Sara M.
1a recensione
(2 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 11/ott/2018
Servizio impeccabile e attento, nonostante la sala piena non c’è particolare disturbo e la serata è risultata piacevole. Cucina con specialità a base di carne con diverse scelte interessanti, ottimo l’antipasto e buona anche la seconda portata (tagliata di angus e cuberoll). Ambiente molto particolare e apprezzato specie dagli appassionati di calcio
Alberto P.
1a recensione
(2 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 11/ott/2018
Con un gruppo di amici abbiamo deciso di passare la serata nel ristorante del nostro idolo, e siamo stati più che felici di aver fatto questa scelta.
Qualità dei pasti ineccepibile, così come le bottiglie di vino argentino provate. Il prezzo è coerente con la qualità ed il servizio offerto.
Francesca L.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 11/ott/2018
Sono andata col mio ragazzo a cena in questo ristorante.. su primi e tagli di carne niente da dire, sono buonissimi. Unico appunto sui dolci, se spendo 10 euro mi aspetto qualcosa di molto più buono e raffinato rispetto a quello che ho mangiato (semplicissimo tortino al cioccolato che faccio uguale a casa). Per il resto tutto perfetto, anche il servizio molto attento!
Antonio R.
Gastronomo
(57 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 10/ott/2018
Molto buono, nulla da obiettare, il servizio è stato impeccabile, all'altezza del luogo, l'unica nota da evidenziate, nel momento in cui il locale si è riempito era un po' rumoroso, ma ci sta.
Daniele R.
Gastronomo
(52 recensioni)
Media voti
6,5 /10
Cucina
8
Servizio
6
Atmosfera
4
  • Data della cena: 10/ott/2018
Seconda cena al Botinero in cerca di una sorpresa o una conferma: purtroppo è stata una conferma.
I prezzi dei piatti, esclusi i tagli di carne particolari e ricercati, non giustificano un conto salato (con 50 euro di sconto grazie a the fork diventa ragionevole) in proporzione a quello che si mangia. Le poche note di merito arrivano per un antipasto (paleta iberica buonissima che però è un salume...) e il filetto PUPI davvero ottimo nei sapori con carne di qualità,cotto correttamente in base alla richiesta e ben presentato. La prima volta ero rimasto folgorato da un dessert meraviglioso (bavarese fragole e champagne con cioccolato bianco) che questa volta non ho trovato nel menù e le scelte alternative (creme brulé e millefoglie con crema di nocciola e lamponi scelti da noi) si sono rivelate assolutamente inferiori al dolce del passato (millefoglie dolcissima con poca distinzione dei sapori e creme brulè comunissima dal sapore mediocre). In conclusione...eviterò il "non c'è 2 senza 3".
Marco B.
Buongustaio
(3 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 09/ott/2018
Ottimo ristorante.
Marco V.
Intenditore
(6 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 09/ott/2018
Carne top come anche i primi
OSCAR C.
Gastronomo
(25 recensioni)
Media voti
7 /10
Cucina
6
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 08/ott/2018
Locale immerso nell'atmosfera della Milano by night, ubicato in una delle zone più trendy della movida milanese.
Andrea M.
Gastronomo
(122 recensioni)
Media voti
2 /10
Cucina
2
Servizio
2
Atmosfera
2
  • Data della cena: 08/ott/2018
Ho utilizzato il bonus riveniente dall'accumulo yum's. Ebbene chi va con lo sconto non gode dello stesso menu di chi va senza sconto e lo reputo una cosa assurda.
In dettaglio eravamo 4 amici con sconto 50 euro. Abbiamo chiesto il menu del gg ma ci hanno detto che se volevamo quel menu dovevamo cancellare la prenotazione con bonus.
Se l'esercente accetta le regole di the fork dovrebbe anche rispettare il cliente che gode di queste regole e non considerarlo come un privilegiato che paga 50 euro in meno e quindi gli si può chiedere la qualsiasi.
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.