28 posti

Via Corsico, 1 20144 Milano Italia Mappa
Prezzo medio 45 €
9,2 /10
230 recensioni
506 recensioni
Siamo in zona Navigli, il cuore della movida milanese. In una storica viuzza pedonale c’è questo locale che si chiama esattamente come il numero di coperti a disposizione. Un bistrot che ha nel suo dna la componente etica: gli arredi sono stati realizzati con materiale di recupero dai detenuti del carcere di Bollate. Semplici sedute in legno, pavimenti a cemento, boiserie rustiche alle pareti rendono l’ambiente famigliare e accogliente. Entrando, si sbircia verso la cucina: una strategica feritoia, visibile dalla sala, lascia scorgere i piatti in preparazione e le mani di chi è all’opera fra i fornelli. E vale la pena di incuriosirsi, perché la cucina dello chef Marco Ambrosino è fonte di continue sorprese, da scegliere fra le proposte alla carta o i tre menu degustazione (a pranzo, da mercoledì a domenica, vige anche un menu da 3 portate a 35 euro).

Lo chef è campano (di Procida, per la precisione) e non rinnega le radici di una cucina mediterranea, influenzata però da esperienze nordiche (ha lavorato al Noma di Copenhagen) e da una creatività che lo portano a unire felicemente ingredienti che non ti aspetti, creare contrasti o armonie di sapori e consistenze che rendono il pasto un’esperienza piacevole e intensa. A partire dai signature dish della Casa: Tagliolini, porro fondente, polvere di cappero e limone candito o la Chiaiozza (letto di canocchie crude con cavolo cappuccio, un piatto che rende omaggio, nel nome e nell’estetica, a una rinomata spiaggia di Procida. L’eticità della scelta torna anche nella scelta delle materie prime: qui non solo le verdure, ma anche carne e pesce si acquistano in base alla stagionalità; il pane e la pasta sono fatti in casa e i vini sono quelli naturali di piccoli vignaioli artigiani che rispettano la produzione biologica e biodinamica (proposti anche al calice).

Scritto da Marina Bellati
Milanese, giornalista, si occupa di gastronomia e ristorazione da vent’anni, collaborando con testate quali Ristoranti, Bargiornale, La cucina Italiana, Grande Cucina, Dove, Libero. Cura la stesura di libri dedicati a cucina e pasticceria.

Perché sceglierlo

In una storica viuzza pedonale c’è questo locale che si chiama esattamente come il numero di coperti a disposizione. Un bistrot che ha nel suo dna la componente etica.

Foto dei piatti

Il ristorante 28 posti

TRANQUILLITÀ - Nei pressi di Porta Genova, nel cuore di Milano, sorge il Ristorante 28 Posti. Un ambiente minimale e caratteristico, dove la cordialità e la cortesia di proprietari e staff sono sempre presenti. L’atmosfera che si respira all’interno della struttura è rilassata e confortevole.

QUALITÀ - Nella cucina del locale vengono utilizzati esclusivamente ingredienti di primissima qualità, di stagione, freschi e genuini. Le ricette seguite sono quelle mediterranee, ma non mancano rivisitazioni creative.

CARTA DEI VINI - La cantina dispone di un’ottima selezione di etichette pregiate, in particolare provenienti da vignaioli e produttori artigiani.

N.B - Per gruppi superiori a 6 persone é necessario contattare per eventuale acconto e menù.

Prezzi

Prezzo medio della carta
45 €
(prezzo medio per antipasto, portata principale e dessert, bevande escluse)

Prezzi delle bevande

  • 3 €
    Bottiglia di acqua minerale
  • 7 €
    Calice di vino
  • 29 €
    Bottiglia di vino
  • 2 €
    Caffè
I prezzi e i menu possono subire modifiche. I prezzi indicati non tengono conto di alcuna promozione e si intendono per persona IVA inclusa.

Come raggiungere il ristorante 28 posti

Aperto

Pranzo: dal mercoledi alla domenica dalle 12:30 alle 14:00 (eccetto il lunedi)
Cena: dal martedi alla domenica dalle 20:00 alle 22:00 (eccetto il lunedi)

Servizio

Tavolo eccezionale
9,2 /10
Solo i clienti che hanno mangiato al ristorante, dopo aver prenotato su TheFork, possono lasciare una recensione.
  • 10
    104
  • 9
    68
  • 8
    37
  • 7
    9
  • < 7
    12
Cucina
9,3
Servizio
9,2
Atmosfera
8,9
Qualità/prezzo
Giusto
Rumorosità
Calmo
Tempi di attesa
Giusto
92/230 recensioni
Luca B.
Gastronomo
(67 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/set/2018
Aver ritrovato in sala una vecchia conoscenza come Alessandro è stato un plus. Affidandoci a pranzo alla degustazione da 5 portate ci siamo trovati benissimo. Molto buono anche lo champagne che abbiamo sorseggiato tra una chiacchiera e l’altra. Nel marasma dei locali fotocopia un plauso a 28 posti!
Diana V.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 13/set/2018
Una cucina molto creativa ma che lascia spazio ai sapori, con un mix e delle associazioni che incuriosiscono ma non sono mai fuori dalle righe, anzi, con una capacità di abbinamento davvero speciale. E' una originalità che delizia il palato e diverte allo stesso tempo, davvero un pranzo piacevolissimo. Tornerò senz'altro.
Valentina S.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 12/set/2018
Degustazione di n. 10 piatti, abbinamenti davvero particolari (talvolta eccessivi per i miei gusti davvero tradizionali). Comunicate al cuoco tutte le cose che non mangiate in modo che potrà proporvi delle alternative. E' stata un'esperienza, sicuramente da fare e anche da ripetere!
Paolo V.
Intenditore
(5 recensioni)
Media voti
5,5 /10
Cucina
8
Servizio
2
Atmosfera
4
  • Data della cena: 07/set/2018
- Recensioni in fase di moderazione -
Maurizio C.
Gastronomo
(44 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 30/ago/2018
Ottima scoperta. Menù degustazion
e a 10 portate fantasioso, ottimo e divertente. Ottimo abbinamento vini. Prezzo ottimo
Francesco N.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 29/ago/2018
Ottimo ristorante, personale più che qualificato, accogliente e affettuoso!

Strepitoso!
Emilia D.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 07/ago/2018
Eccellente, di ricerca, colto e sperimentale con forti radici nella tradizione mediterranea
Marco T.
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 21/lug/2018
Ristorante con piatti ricercati e dagli abbinamenti fantasiosi e riuscitissimi. Personale cortese e molto disponibile. Prezzo non per tutte le tasche ma adaguato alla eccellente qualità e preparazione delle portate.
Angelo B.
Gastronomo
(25 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 14/lug/2018
Cucina originale e creativa: menzione speciale per la degustazione abbinata al percorso. Prezzo in linea con la qualità espressa. Solo i dolci da rivedere.
Simona R.
Gastronomo
(21 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 12/lug/2018
Cucina sorprendente, creativa, di alta qualità. Il servizio preciso, preparato, gentile e celere. Ci ritornerò sicuramente!
Filippo C.
Buongustaio
(2 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 11/lug/2018
Carta dei vini decisamente migliorabile
Angela B.
Gastronomo
(16 recensioni)
Media voti
4,5 /10
Cucina
4
Servizio
4
Atmosfera
6
  • Data della cena: 04/lug/2018
Molta scena e poca sostanza... una grande ricercatezza nelle presentazioni che riconosco essere veramente d'effetto, ma i sapori non sono altrettanto particolari. Il personale è un po' esagerato nella formalità delle presentazioni: presentare e versare l'acqua minerale con la stessa gestualità e ritualità utilizzata per i vini pregiati mi è parso ridicolo. Sono rimasta particolarmente delusa dal fatto che, avendo chiamato prima di prenotare per sapere se era possibile avere delle soluzioni tenendo conto di alcune intolleranze alimentari e avendo avuto la conferma, mi sono poi trovata con una soluzione di ripiego pattuita al momento decisamente poco soddisfacente... non posso dire di aver mangiato male, ma neppure di aver mangiato abbastanza bene in proprozione al conto ricevuto a fine pasto
Ristorante
Ci spiace molto che non sia stata soddisfatta della sua esperienza presso il nostro ristorante. Facciamo del nostro meglio per accontentare i clienti che hanno allergie e intolleranze, ma le sue rispecchiavano quasi esclusivamente la nostra linea e lo chef si è adoperato per proporle una carta, perché era impossibile consigliarle un percorso più lungo.
La cerimonia del versare l'acqua e' una delle tante attenzioni che cerchiamo di avere nei confronti dei nostri clienti, e le assicuro che finora è stato molto gradito, sempre.
Capita di prenotare nel ristorante non adatto alle proprie esigenze, per questo troviamo comunque molto scortese trarre giudizi, ci scusi, non pertinenti e gratuiti.
Grazie
Sergio M.
Gastronomo
(10 recensioni)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 03/lug/2018
Abbiamo scelto il menù degustazione 5 portate; non essendo amanti del pesce abbiamo chiesto di poterlo evitare e siamo stati accontentati. Ho trovato molto interessanti il benvenuto mediterraneo (con il sasso da leccare), i sapori, gli accostamenti, le consistenze, le presentazioni dei piatti. Mi è piaciuto il percorso sia per il gusto sia per la creatività della cucina. Dolci molto particolari. Bella atmosfera, nonostante lo spazio non sia abbondante. Un'esperienza da consigliare.
Francesca M.
(1 recensione)
Media voti
9,5 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
10
  • Data della cena: 01/lug/2018
una scoperta unica!
Davvero tutto molto buono!
È sicuramente una cucina da capire!!! Da lasciare alla spelle i soliti sapari che troviamo in un ristorante tradizionale.
sopratutto i dolci! Al di fuori del normale, che come spiegano al tavolo non sono dei veri e proprio dolcì.
L’unica pecca che ho trovato, se vogliamo trovare il pelo nell’uvo è stata la poca comunicazione tra i camerieri, acqua e posate è stato chiesto e fatto due volte.
Complimenti a tutto il personale di sala e cucina, molto preparati a rispondere ed a risolvere qualcisasi dubbio o problema!
Franco G.
Gastronomo
(27 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
8
Servizio
10
Atmosfera
8
  • Data della cena: 29/giu/2018
Una cucina sperimentale interessante è presentata con grande garbo
Cristina A.
Intenditore
(7 recensioni)
Media voti
8,5 /10
Cucina
10
Servizio
6
Atmosfera
8
  • Data della cena: 28/giu/2018
Cucina rivisitata e particolare ma di buona qualità. Atmosfera piacevole.
Marco S.
1a recensione
(1 recensione)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 26/giu/2018
Piatti e servizio molto curati . Il menu con 5 assaggi ti permette di trascorrere una piacevole serata con i giusti tempi fra un piatto e l' altro, tutti molto buoni.
Fabrizio M.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 24/giu/2018
Un locale molto particolare come i suoi piatti in una traversa movimentata del Naviglio. I piatti sorprendenti sia nella presentazione che nei sapori. Il servizio è adeguato al locale con camerieri giovani e preparati. Giudizio globale ottimo se si vuole sperimentare qualcosa di nuovo!
Giorgio B.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
9 /10
Cucina
10
Servizio
8
Atmosfera
8
  • Data della cena: 22/giu/2018
Cucina complessa, estremamente nuova , accostamenti sorprendenti e molti ingredienti inediti. La cucina per me è fantastica ma per chi ama un po’ osare. I vini, anch’essi molto particolari, credo tutti naturali, per me un po’ più difficili da apprezzare. Sui vini sono ancora un po’ tradizionalista...
Ottimo rapporto qualità/prezzo
Anna Luisa V.
Buongustaio
(4 recensioni)
Media voti
10 /10
Cucina
10
Servizio
10
Atmosfera
10
  • Data della cena: 20/giu/2018
Ottimo rustorante con una cucina innovativa. Ogni piatto preparato dallo chef era una sorpresa. Eccellente anche il servizio in sala. Da non perdere.
TheFork utilizza i cookie in particolare per ottimizzare la tua esperienza utente, misurare le prestazioni dei siti e fare retargeting pubblicitario. Navigando nel sito, accetti l'utilizzo di questi cookie. Ulteriori informazioni o modifica delle impostazioni.