Waffle Day, ecco dove gustarli quando torneremo in Belgio

Waffle Day, ecco dove gustarli quando torneremo in Belgio

Con la pandemia ancora in pieno svolgimento, viaggiare è per la maggior parte di noi un lontano ricordo. Eppure non ci è vietato sognare e magari viaggiare con l'immaginazione e... perché no, con il gusto. Noi per esempio vi proponiamo di visitare - almeno virtualmente e in cucina - il Belgio, in occasione della giornata che celebra una delle sue ricette nazionali più golose: il Waffle Day!

Il Waffle Day è, a dire il vero, una festività che ricorre soprattutto nei Paesi scandinavi che la osservano il 25 marzo, giorno dell'Annunciazione: in questa data si è soliti preparati i waffle, chiamati anche gauffre per le loro origini belghe, appunto. Le radici di questo dolce, che consiste in una pastella di uova, latte e zucchero fatta scaldare fra due piastre a rete quadrata per formare una cialda croccante fuori e morbida dentro, sono apparentemente antichissime, risalendo persino all'antica Grecia, ma è nella Francia e nel Belgio medievali che questo dessert trova la sua consacrazione.

Waffle: dove gustarli 

Ed è proprio in Belgio che ancora oggi si tratta di una specie di dolce nazionale, preparato in ogni ristorante e pasticceria tradizionale. Allora partite con noi in un viaggio attraverso le varie regioni di questo paese per scoprire dove gustarne gli esemplari migliori. Partiamo dalla capitale, Bruxelles, dove potete gustarli al Bistrot Porte de Hal o al Aux Armes de Bruxelles, quest'ultimo segnalato anche dalla guida Michelin; se invece volete sia le versioni dolci che quelle salate il posto giusto è The Sister Brussels Café. Al Beat Restaurant, sempre nella capitale, preparano anche hamburger col waffle al posto del pane.

Spostiamoci invece nella bellissima Bruges, dove tappa obbligatorie per gli amanti dei waffle è sicuramente il Caramel Place de Bruges. Il tour può continuare al Boston Steak House Toison d'Or di Ixelles o al Whitlock Café-Grill di Woluwé-Saint-Lambert. Se avete fatto scorpacciata di dolci e preferite concentrarvi sulle varianti salate fate tappa al B-Nut di Anversa, dove sono presenti anche versioni veg o gluten-free, o ancora al Boentje Café di Schaerbeek per waffle in tutte le salse.

Vi è già venuta l'acquolina in bocca? Attendiamo allora con trepidazione la fine della pandemia per tornare a viaggiare e a prenotare su TheFork questi golosissimi ristoranti in Belgio!

Foto: qui