Pizzaut
Dove mangiare

Prenota il ristorante PizzAut su TheFork

2 minutes

"Siamo un gruppo di sognatori che pensa si possa costruire un mondo migliore", così si presenta il team di PizzAut, ristorante e pizzeria di Cassina de' Pecchi, in provincia di Milano, che fa del coinvolgimento di giovani nello spettro autistico il cuore principale della propria attività

Tutto nasce da Nico Acampora che, prima di essere un ristoratore, è il papà di un bimbo autistico. Da qui la volontà di creare un luogo che potesse essere di vera integrazione, in cui i giovani autistici possano mettere a disposizioni degli altri le proprie capacità e la propria ordinaria straordinarietà. Dai pizzaioli ai fattorini, dai barman ai camerieri, qui tutti hanno una marcia in più. 

PizzAut è un vero e proprio laboratorio di inclusione sociale che si traduce in un locale gestito da ragazzi con autismo affiancati da professionisti della ristorazione e della riabilitazione. Dopo una prima fase di formazione, accompagnati da psicologi ed educatori, i ragazzi vengono inseriti nello staff del locale: l'obiettivo è quello di far sentire ciascuno auto-efficace ed in equilibrio con il mondo che in quel momento sta attraversando.

Ma oltre a ciò, vale la pena fare una visita a PizzAut perché propone una pizza buonissima e curata nei minimi dettagli, realizzata con ingredienti di prima qualità e a filiera corta, da consumare in un ambiente ricercato e inclusivo, dove si può appagare lo stomaco così come l'anima. Il menù spazia dalle pizze classiche a quelle fritte, ma si passa anche da una degustazione di bruschette, una selezione di fritti e tante altre sfiziosità tra cui dolci che cambiano ogni giorno.

Insomma, PizzAut è garanzia non solo di una buona azione ma anche di ottimo cibo realizzato con il cuore. Su TheFork, che sostiene l'iniziativa, è poi semplicissimo prenotare un posto anche per voi. Cosa aspettate?

Foto: PizzAut.it

Click to share
Copy the link