terrazza gallia
Dove mangiare

Milano a Natale, ecco i ristoranti con menù ad hoc su TheFork

13/12/2022
3 minutes

Chi l'ha detto che a Natale bisogna rimanere in casa? Certo, il 25 dicembre si passa con parenti, amici e affetti vari, ma c'è chi ama portare tutte le persone più importanti al ristorante, magari in uno dei proprio locali preferiti. Se anche voi siete di quest'idea, godetevi questa speciale selezione di ristoranti a Milano con menù natalizio:

Ristorante e lounge bar in viale Premuda, L'Alchimia rielabora la tradizione italiana con estro deciso: per il menu natalizio a 170 euro si va dal cubo di salmone marinato ai mondeghili, dal battuto di scampi al risotto alla milanese con ostriche, passando per pollo ficatum e altre delizie come il dessert Montebianco.

L'Antica Osteria di Ronchettino, in via Basso, è un locale storico, selezionato dalla Guida Michelin, dove la tradizione milanese incontra uno spirito internazionale: per il menù speciale di Natale a 120 euro si va dai macaron salati ai mondeghili tipici, passando per risotto al Franciacorta, cappone ripieno e ovviamente panettone.

La Cupola All Day Dining in via Tommaso Grossi, invece, fa riferimento al prestigioso Hotel Park Hyatt con cui condivide eleganza e servizio a cinque stelle: il menù di Natale a 290 euro parte con le ostriche per passare tra le altre portate al risotto allo champagne e alla faraona.

Oasi verde nel cuore di Porta Venezia, il Diana Garden Bar & Restaurant (foto sopra) è il curato ristorante dell'Hotel Sheraton Diana: il pranzo di Natale a 90 euro offre tartare di gambero, cappelletti in brodo, mignon filetto in crosta (tutti piatti con la loro alternativa vegeteriana) e deliziosi dessert a concludere.

Mi View Restaurant in viale Achille Papa, con splendida vista sulla zona Portello, celebra le eccellenza della cucina italiana: il 24 dicembre mette a disposizione un menù per il cenone a 100 euro che spazia dall'astice al risotto allo stracchino di capra, dagli anolini al filetto alla Wellington e molto altro.

L'Osteria della Concordia (foto sotto) è uno degli ambienti più accoglienti e tradizionali in zona Cinque Giornate: il menù natalizio a 50 euro prevede tartare di salmone, insalata di carciofi, code di gamberi, risotto alla burrata, tortelli con ragù di cappone, filetto di salmone e ovviamente panettone artigianale. 

Pellico 3 Milano, appunto al 3 di via Pellico, è un nuovo punto di riferimento per gli amanti del fine dining a pochi passai dal centro: il menù di Natale a 210 euro comprende diversi antipasti tradizionali, lasagna vegetale, anolini in brodo, cappone e panettone o pandoro con salsa. 

Situato in viale Umbria, Sine by Di Pinto è un ristorante che rinnova in modo sperimentale la cucina napoletana: a Natale il menù speciale a 120 euro (150 euro con vini abbinati) si apre con la pizzetta fritta e continua con ostriche, scampi, risotto al castellano, astice e tante altre delizie fino al panettone napoletano-milanese 

Al settimo piano dell'Excelsior Hotel Gallia in piazza Duca d'Aosta, la Terrazza Gallia (foto in alto) è un'eccellenza in città: il suo pranzo di Natale a 150 euro prevede tra le varie opzioni antipasti caldi e freddi, tortelli in brodo di cappone, risotto al parmigiano, agnello laccato e carrello di dolcezze natalizie.

V Piano è l'attico gourmet, ricercato ma accogliente, del Grand Visconti Palace in via Mantova: il menù di Natale è fisso a 80 euro e prevede insalata di cappone, tortellini in bordo, risotto alla zucca, guancetta di manzo e dessert vari.

Click to share
Copy the link