fipe thefork partnership donne al ristorante

#ilfuturononsichiude: Lettera aperta da FIPE, TheFork, APCI

2 minutes

#ilfuturononsichiude: FIPE, TheFork, APCI invitano alla responsabilità gli utenti. Ecco l’appello condiviso:

Mangiare fuori è parte integrante della cultura italiana, lo sappiamo bene. Eppure, purtroppo, è un’abitudine a cui abbiamo dovuto rinunciare per troppo tempo e non ancora possibile ovunque. Oggi però vogliamo celebrare la riapertura dei ristoranti, purtroppo non di tutti, con rinnovato entusiasmo e responsabilità, per tornare finalmente ad apprezzare il piacere della tavola, della cucina, della ristorazione di qualità! Durante la pandemia il 95% dei clienti ha affermato di voler tornare a mangiare fuori appena possibile, ecco perché le tue prenotazioni, la tua presenza, il tuo sostegno sono essenziali per tutti i ristoratori. 

Per far sì che questa riapertura duri il più a lungo possibile e possa accelerare anche quella di quei tanti ristoranti ancora chiusi permettendoci di poter beneficiare senza ulteriori indugi e interruzioni della vitalità che è tornata ad animare i nostri quartieri, i centri storici, i luoghi di villeggiatura, Vi invitiamo ad essere responsabili: aiutiamo i ristoranti a far rispettare le regole di sicurezza e il mantenimento dei corretti distanziamenti. Siate rispettosi del loro impegno: in un contesto di ridotta capacità. Ogni prenotazione di tavolo sarà fondamentale per i ristoranti, pertanto qualsiasi prenotazione disattesa rappresenterà una perdita netta per il titolare dell’attività, non dimentichiamolo. In caso non si potesse onorare una prenotazione, cancellarla è semplice e veloce e consentirà a altri di tornare al ristorante con serenità. 

Felicissimi di potervi accompagnare ancora una volta a frequentare i vostri ristoranti preferiti, anche alla scoperta di sempre nuove esperienze gastronomiche, Vi ringraziamo vivamente per il vostro supporto ai ristoratori!

FipeTheForkAPCI

Andrea Arizzi,

TheFork