Estate 2021? Per gli italiani tanto mare e tanto pesce

Estate 2021? Per gli italiani tanto mare e tanto pesce

Sarà l’estate di una graduale e prudente ripresa. Dopo oltre un anno passato alle prese con le varie limitazioni imposte dal coronavirus, ora si coltiva la speranza e si organizzano vacanze in famiglia e soprattutto in Italia. TheFork ha chiesto ai suoi utenti quali sono i programmi per i prossimi mesi estivi e questo è quello che è emerso:

Fra i quasi 3500 utenti intervistati da TheFork, il 90% trascorrerà appunto le proprie vacanze nel nostro Paese. Fra le dieci regioni preferite troviamo Sicilia (14%), Puglia (13%), Toscana (10%), Sardegna (10%), Trentino-Alto Adige (7%), Emilia Romagna (6%), Liguria (5%), Calabria (5%), Campania (4,6%), Marche (4,5%). Dominano dunque le località di mare, e anche i pochi che vanno all’estero lo faranno principalmente in Grecia (25%) o in Spagna (20%)

estate 2021 sicilia

La parola d’ordine per questa estate 2021 è relax, dato che l’obiettivo principale sarà quello di riprendersi dallo stress pandemico (35%). Ecco dunque che si sceglieranno soprattutto soggiorni in case o appartamenti (per il 44%) e che la quasi totalità delle persone partirà in famiglia (40%) o in coppia (39%). 

Un’estate al ristorante

Rimanendo in Italia a maggior ragione gli utenti dicono di volersi concedere frequenti visite nei ristoranti: nei mesi caldi ovviamente i preferiti solo quelli di pesce (42%), seguiti da quelli di cucina mediterranea (14%) o comunque regionale (13%). I piatti più ordinati sono di conseguenza quelli di mare, fra fritture, crudi, grigliate miste ma anche insalate di mare e naturalmente primi come spaghetti alle vongole, linguine ai ricci o risotto ai crostacei. 

 

estate-2021-vongole

Ci sarà però spazio anche per le ultime tendenze food, quelle più insolite e innovative, come il sushi rivisitato (35%), il crocchettone (15%) e il cannolo salato (28%). Gli italiani si dimostrano innovativi anche nel loro approccio generale alla ristorazione, dato che li scelgono principalmente in base alle recensioni online (56%), e visti i tempi preferiscono anche prenotare in anticipo (fino a tre giorni prima nel 17% dei casi). 

Rimarrà abbastanza stabile il budget messo a disposizione per pranzi e cene al ristorante, circa 20-30 euro a persona. Per la scelta del ristorante, invece, ci si basa principalmente su qualità del cibo (51%), disponibilità di posti all’aperto (18%) - per il caldo ma anche per le misure di sicurezza - e il prezzo (17%).

E per voi? Quali saranno le abitudini al ristorante in queste vacanze?

Prenota ora