banco alimentare
Curiosità

Cena Sospesa: sostieni Banco Alimentare

21/10/2022
3 minutes

TheFork e Fondazione Banco Alimentare Onlus lanciano la campagna Cena Sospesa.

Come funziona
Grazie al nuovo strumento di pagamento basato su codici QR è stata creata una landing page dedicata sulla quale attraverso quello che sembra un pagamento di conto al tavolo le persone (tutte, non solo chi ha un account su TheFork) possono effettuare una donazione a favore di Fondazione Banco Alimentare Onlus. L’intero importo, compreso di mance, verrà devoluto a Banco Alimentare. La campagna parte il 17 ottobre 2022 e termina il 18 dicembre 2022

Donando tramite la campagna Cena Sospesa, sostieni Banco Alimentare nel recupero e donazione di alimenti alle persone in difficoltà in Italia.

nota bene

Come donare

  1. Clicca sul link seguente Cena Sospesa: sostieni Banco Alimentare.
  2. Troverai scritto “Paga il conto direttamente dal tavolo” e un bottone con scritta “Paga il conto”. Naturalmente non si tratta del pagamento di un conto: il testo è non  modificabile perché parte dello strumento TheFork PAY. Clicca sul bottone verde “Paga il conto”.
  3. Atterrerai su una pagina con scritto “Inserisci l'importo da pagare” e un campo per inserire l’ammontare che vorrai. Lo ripetiamo per chiarezza: non si tratta di un pagamento ma di una donazione a favore di Banco Alimentare. Inserisci a questo punto l’importo della donazione che vuoi effettuare e clicca su “Continua”.
  4. Inserisci - se vuoi - la mancia, che farà parte della donazione totale e clicca su “Vai al metodo di pagamento”.
  5. Scegli il metodo di pagamento digitale tra Visa, Mastercard, American Express, Union Pay, Google Pay, Apple Pay. Inserisci le informazioni e concludi il pagamento.

La Fondazione Banco Alimentare Onlus può rilasciare una ricevuta fiscale in caso di richiesta del donatore a @email. La richiesta dovrà riportare i dati del donatore (codice discale e conferma della donazione ricevuta in automatico da TheFork).

Perché donare
Da una parte aumentano le persone che chiedono aiuto in un momento di grave crisi economica, dall’altra i costi di gestione lievitano facendo registrare un più 45% complessivo tra logistica, trasporti ed energia elettrica. Dall’inizio del 2022 sono state 85 mila in più le persone che si sono rivolte a una delle 7.600 strutture caritative sostenute da Banco Alimentare per un totale di circa 1.700.000 persone aiutate, mentre è calato dell’8% il recupero di eccedenze alimentari dall’Industria e dalla Grande distribuzione. In questo momento così difficile donare a Banco Alimentare attraverso la campagna Cena Sospesa vuol dire dare speranza a milioni di  persone in difficoltà.
Ora più che mai il sostegno della comunità è fondamentale e TheFork vuole mettere a disposizione la portata dei suoi canali comunicativi per raggiungere il maggior numero di persone possibili.

Cena Sospesa: un progetto nato nel 2020
Già nel 2020 TheFork aveva avviato una campagna a favore di Banco Alimentare denominata Cena Sospesa: in un momento drammatico per l’Italia intera in cui tutti i locali erano chiusi TheFork ha creato l’unico ristorante “aperto”, attraverso il quale gli utenti di TheFork potevano fare una donazione libera a Banco Alimentare utilizzando lo strumento TheFork PAY.

Chi è Banco Alimentare
Banco Alimentare dal 1989 recupera in Italia alimenti ancora integri e non scaduti che sarebbero però destinati alla distruzione, perché non più commercializzabili. Salvati dallo spreco, riacquistano valore e diventano risorsa per aiutare chi si trova in difficoltà. Banco Alimentare opera ogni giorno in tutt’Italia attraverso 21 Organizzazioni Banco Alimentare dislocate sul territorio nazionale, secondo le linee guida della Fondazione Banco Alimentare Onlus. Grazie all’attività quotidiana della Rete, nel 2021 sono state distribuite oltre 120.000 tonnellate di alimenti a circa 7.600 strutture caritative convenzionate con le Organizzazioni Banco Alimentare territoriali consentendo loro di fornire aiuto alimentare a circa 1.700.000 persone bisognose in Italia. L’ultimo sabato di novembre Banco Alimentare organizza la Giornata Nazionale della Colletta Alimentare® giunta nel 2022 alla sua 26° edizione. L'attività è possibile anche grazie al lavoro quotidiano di più di 1.800 volontari.

 

Click to share
Copy the link